PictureThis
camera identify
Usa l'App
tab list
Home Identifica Applicazione
Italiano
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
Scarica l'App
Questa pagina è più bella nell'app
Falso gelsomino
Falso gelsomino
Trachelospermum jasminoides
Cosa dovresti sapere sull'impollinazione di Falso Gelsomino?
Falso gelsomino ' dispiega il suo fragrante spettacolo di fioritura principalmente di notte, con il suo profumo inebriante che allude al suo processo di impollinazione notturna. Questo richiamo aromatico, combinato con il nettare, guida le api, i suoi principali impollinatori, verso di lei al chiaro di luna. Questa impollinazione strategica fa leva sulla ricerca di cibo da parte delle api, favorendo un efficiente scambio di polline e assicurando così la sua propagazione.
Quali impollinatori sono adatti a Falso Gelsomino?
Periodo di fioritura
Metà primavera, Primavera inoltrata, Estate
Impollinatori primari
Api
Potenziali impollinatori
Coleotteri, Farfalle
Come avviene l'impollinazione di Falso Gelsomino ?
Falso gelsomino produce fiori bianchi aromatici a forma di girandola, notevoli per la loro potente fragranza. Le piante fioriscono dalla tarda primavera all'inizio dell'estate, con petali lunghi e appuntiti adatti alla visita degli impollinatori.

I fiori di falso gelsomino richiedono l'impollinazione incrociata. Questo processo comporta il trasferimento del polline dallo stame (organo riproduttivo maschile) allo stigma (organo riproduttivo femminile) di un altro fiore.
Come si può migliorare l'impollinazione di Falso Gelsomino?
Diversità delle piante
È utile coltivare una varietà di piante che fioriscono in diversi periodi dell'anno per attirare e sostenere un'ampia gamma di api e altri impollinatori durante tutte le stagioni. Includere piante che api, coleotteri e farfalle trovano attraenti può aumentare le possibilità di attirarle.
Pesticidi
Evitate l'uso di pesticidi, soprattutto durante la fioritura, perché possono danneggiare gli impollinatori. Prendete invece in considerazione l'utilizzo di strategie biologiche o di gestione integrata dei parassiti. Gli impollinatori come le api, i coleotteri e le farfalle sono sensibili a queste sostanze, quindi eliminarle può aumentare significativamente la loro popolazione e la frequenza delle visite.
Fonti d'acqua
Come tutti gli esseri viventi, gli impollinatori hanno bisogno di acqua per sopravvivere. Una fonte d'acqua poco profonda con punti di atterraggio (come le pietre di una vasca per uccelli) può attirare un maggior numero di api, coleotteri e farfalle nel vostro giardino. Assicuratevi che la fonte d'acqua sia pulita e rifornita frequentemente per evitare che diventi un terreno fertile per le zanzare.
Rifugio
Anche fornire un riparo o un habitat adeguato è importante per attirare e mantenere gli impollinatori. Per le api, considerate l'aggiunta di un hotel per api o di lasciare il terreno indisturbato per le specie che nidificano al suolo. Le farfalle, invece, hanno bisogno di luoghi sicuri dove riposare di notte, come alberi e arbusti. I coleotteri apprezzerebbero cumuli di foglie o altra materia organica dove potersi nascondere.
Come si può determinare se Falso Gelsomino è stato impollinato?
Cambio di fiore
I fiori di falso gelsomino, una volta impollinati, passano da un bianco brillante a una tonalità sbiadita, a indicare il successo dell'impollinazione.
Sviluppo della frutta
Dopo il cambio di fiore, l'impollinazione riuscita in falso gelsomino può essere identificata quando iniziano a svilupparsi i frutti verdi, simili a olive.
Informazioni sull'impollinazione manuale in Falso Gelsomino
Normale
Difficoltà
30 mins
Durata
Quali strumenti sono necessari per effettuare l'impollinazione manuale di Falso Gelsomino?
Spazzola piccola
Una piccola spazzola morbida viene utilizzata per trasportare il polline dai fiori maschili a quelli femminili.
Pinzette
Utilizzato per maneggiare con cura piccoli fiori ed evitare di danneggiarli
Qual è il momento ottimale per effettuare l'impollinazione manuale di Falso Gelsomino ?
Falso gelsomino fiorisce tipicamente dalla tarda primavera all'inizio dell'estate. Il momento migliore per l'impollinazione manuale è la mattina, quando i fiori sono appena aperti, di solito tra le 6 e le 10 del mattino.
Passi per l'impollinazione manuale Falso Gelsomino
Fase 1: Preparazione
Assicuratevi di avere gli strumenti (pennello e pinzette) puliti e pronti. Inoltre, scegliete l'ora giusta (la mattina presto) per l'impollinazione manuale.
Fase2: Individuazione dei fiori
Identificare i fiori che si sono appena aperti. Questi avranno polline fresco.
Fase 3: raccolta del polline
Spazzolare delicatamente le antere di un fiore con la spazzolina per raccogliere i grani di polline. Il polline deve aderire alle setole della spazzola.
Fase 4: Trasferimento del polline
Trasferire con cautela la spazzola carica di polline sullo stigma di un fiore femminile. Spazzolare delicatamente lo stigma con la spazzola carica di polline.
Fase5: ripetere il processo
Ripetere il procedimento per tutti i fiori richiesti. Ricordate di non mescolare il polline di fiori diversi.
Fase 6: Assistenza post-operatoria
Dopo l'impollinazione, è consigliabile contrassegnare i fiori impollinati con un filo colorato o un'etichetta per identificarli. Monitorare i fiori per verificare la crescita dei frutti.
Perché su Falso Gelsomino non ci sono frutti nonostante la presenza di fiori?
Mancanza di impollinatori
Se il sito falso gelsomino non viene impollinato, la causa potrebbe essere la mancanza di impollinatori. Piantare piante da fiore attraenti nelle vicinanze può incoraggiare la visita di api e farfalle.
Luce insufficiente
Falso gelsomino ha bisogno di luce abbondante per un'impollinazione efficace. Se l'impollinazione non avviene, considerate la possibilità di spostare la pianta in un luogo più luminoso.
Temperatura non idonea
Falso gelsomino preferisce temperature più calde per la fruttificazione. Se il clima è insolitamente freddo, potrebbe influire sull'impollinazione. Considerate la possibilità di fornire alla pianta un'atmosfera più calda.
Vuoi scopri informazioni sulla cura delle piante, i consigli stagionali, le malattie e molto altro ancora?
Strumento per la Gestione dei Cookie
Oltre a gestire i cookie tramite il tuo browser o dispositivo, puoi modificare le impostazioni dei cookie qui sotto.
Cookie necessari
I cookie necessari abilitano le funzionalità principali. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie e può essere disabilitato solo modificando le preferenze del browser.
Cookie analitici
I cookie analitici ci aiutano a migliorare la nostra applicazione e il nostro sito web raccogliendo e segnalando informazioni sul suo utilizzo.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_ga Google Analytics Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link. 1 Anno
_pta PictureThis Analytics Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza. 1 Anno
Nome del Cookie
_ga
Fonte
Google Analytics
Scopo
Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_pta
Fonte
PictureThis Analytics
Scopo
Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza.
Durata di vita
1 Anno
Cookie di Marketing
I cookie di marketing vengono utilizzati dalle società pubblicitarie per pubblicare annunci pertinenti ai tuoi interessi.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_fbp Pixel di Facebook Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui. 1 Anno
_adj Adjust Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui. 1 Anno
Nome del Cookie
_fbp
Fonte
Pixel di Facebook
Scopo
Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_adj
Fonte
Adjust
Scopo
Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno
Questa pagina è più bella nell'app
Aperto