PictureThis
camera identify
Usa l'App
tab list
Home Identifica Applicazione
Italiano
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
Scarica l'App
Questa pagina è più bella nell'app
Origano cubano
Coleus amboinicus
Come trapiantare Origano Cubano con successo?
Il momento migliore per trapiantare origano cubano è da metà primavera a inizio estate o da metà autunno a inizio inverno, quando la pianta cresce attivamente. Assicuratevi una posizione ben drenante e con molta luce solare. Se necessario, prestate maggiori cure durante le prime settimane per favorire una transizione sana.
Quali preparativi sono necessari prima di trapiantare Origano Cubano?
Qual è il periodo ideale per il trapianto di Origano Cubano?
La finestra d'oro per il trapianto di origano cubano va da metà primavera all'alba dell'estate o dal cuore dell'autunno all'inizio dell'inverno. Questo periodo garantisce un equilibrio di umidità favorevole, temperature miti e minore stress per la pianta. Il vostro origano cubano si riprenderà più velocemente e prospererà nella sua nuova casa. Un vantaggio per tutti, non è vero?
Quanto spazio lasciare tra le piante di Origano Cubano?
Per una pianta prospera di origano cubano, al momento del trapianto mantenete una distanza di circa 30-45 cm (12-18 pollici) l'una dall'altra. In questo modo le piante avranno spazio sufficiente per crescere e diffondersi, garantendo un giardino sano e rigoglioso.
Qual è la migliore miscela di terriccio per il trapianto di Origano Cubano?
Per una crescita ottimale, preparate il terreno con una miscela ben drenante, come una miscela di terriccio argilloso o sabbioso. Arricchite la base con un fertilizzante organico e bilanciato per aiutare origano cubano a fiorire e a stabilire radici forti durante lo sviluppo.
Dove dovresti spostare il tuo Origano Cubano?
Trovate un posto nel vostro giardino che fornisca una luce solare da parziale a piena per origano cubano. La pianta prospera con 4-6 ore di luce solare diretta al giorno, bilanciate da un po' di ombra per proteggerla dalle zone più calde della giornata.
Quali attrezzature dovresti preparare prima di trapiantare Origano Cubano?
Guanti da giardinaggio
Per proteggere le mani durante la lavorazione del terreno e delle piante.
Cazzuola o vanga
Per scavare buche e rimuovere la pianta origano cubano dalla sua posizione originale.
Pala
Per aiutare a creare una buca per il trapianto nel terreno e per aiutare a rimuovere la pianta origano cubano dalla sua posizione originale.
Potatore
Per tagliare le radici danneggiate o non sane al momento del trapianto.
Annaffiatoio o tubo flessibile
Innaffiare la pianta di origano cubano prima e dopo il trapianto.
Come si rimuove Origano Cubano dal terreno?
Da terra : Per prima cosa, annaffiare la pianta di origano cubano per inumidire il terreno. Quindi, scavare un'ampia trincea intorno alla pianta con una pala o una vanga, assicurandosi che la zolla della pianta rimanga intatta. Passare con cautela la vanga sotto la zolla per sollevare la pianta dalla sua posizione originale. Dal vaso : innaffiare bene la pianta di origano cubano e lasciare scolare l'acqua in eccesso. Allentare con cura il terreno dal bordo del vaso usando una cazzuola. Picchiettare delicatamente il vaso su tutti i lati per liberare la zolla, quindi sfilare con cautela la pianta dal vaso, mantenendo intatta la zolla. Dal vassoio delle piantine: Per rimuovere le piantine di origano cubano dal vassoio, innaffiatele bene. Utilizzando un piccolo strumento come un bastoncino per ghiaccioli o una forchetta, sollevate delicatamente le piantine dalle foglie e fate leva sulla zolla senza causare danni.
Guida passo-passo per il trapianto di Origano Cubano
Fase1 Selezione del sito
Scegliete una posizione con luce solare e spazio adeguati per far crescere la pianta di origano cubano fino alle sue dimensioni mature.
Fase2 Preparazione del terreno
Assicuratevi che il terreno sia ben arieggiato e ben drenante, apportando la materia organica necessaria.
Fase 3 Preparare il foro
Scavate una buca di diametro doppio rispetto alla zolla della pianta di origano cubano e di uguale profondità.
Fase4 Piantagione
Posizionare con cura la zolla della pianta origano cubano nella buca, alla stessa profondità a cui cresceva originariamente. Riempire delicatamente la buca con il terreno, rincalzando intorno alle radici per eliminare le sacche d'aria.
Passo5 Acqua
Innaffiare abbondantemente la pianta di origano cubano per garantire il contatto delle radici con il terreno e per favorire l'assestamento del terreno intorno alla zolla.
Passo 6 Pacciamatura
Applicate uno strato di pacciamatura intorno alla pianta di origano cubano, tenendolo a qualche centimetro di distanza dal fusto, per aiutare a trattenere l'umidità del terreno e scoraggiare le erbacce.
Come ci si prende cura di Origano Cubano dopo il trapianto?
Irrigazione
Mantenete il terreno intorno a origano cubano costantemente umido, ma non inzuppato, per le prime settimane dopo il trapianto, per favorire l'insediamento di radici forti.
Controllo del suolo
Controllate regolarmente il terreno intorno alla pianta di origano cubano per assicurarvi che rimanga umido senza ristagnare.
Potatura
Tagliate le foglie e gli steli morti o danneggiati della pianta di origano cubano per incoraggiare la nuova crescita e mantenere un aspetto sano.
Monitoraggio
Tenete d'occhio la pianta origano cubano per individuare eventuali segni di stress o di shock da trapianto, come foglie ingiallite o appassite, e affrontate eventuali problemi se necessario.
Risoluzione dei problemi comuni con il trapianto di Origano Cubano.
Qual è il momento migliore per trapiantare origano cubano?
I periodi ottimali per trapiantare origano cubano sono il dolce tepore della metà della primavera e dell'inizio dell'estate o il mite fresco della metà dell'autunno e dell'inizio dell'inverno.
A che distanza devo distanziare origano cubano quando lo trapianto?
Idealmente, origano cubano dovrebbe essere distanziato di circa 30-45 cm. Questo permette a ogni pianta di avere un ampio spazio per svilupparsi e crescere in salute.
A che profondità devo piantare origano cubano quando lo trapianto?
La buca deve essere profonda quanto la zolla e larga il doppio. In questo modo origano cubano avrà un buon inizio e spazio sufficiente per l'espansione dell'apparato radicale.
Quale tipo di terreno è consigliato per il trapianto di origano cubano?
Origano cubano Preferisce un terreno ben drenato con un pH da neutro a leggermente acido. Per arricchire le varianti del terreno si può aggiungere materia organica o compost.
Come preparare il sito di trapianto per origano cubano?
Per prima cosa, lavorate il terreno a una profondità di 30 cm. Quindi, mescolare il compost o la materia organica. La fase finale consiste nell'assicurarsi che la pianta sia distanziata correttamente.
Cosa devo fare se le foglie di origano cubano appassiscono durante il trapianto?
A volte l'appassimento è dovuto allo shock da trapianto. Mantenete la pianta ben annaffiata, evitate inizialmente la sovraesposizione alla luce solare e considerate l'uso di una soluzione fertilizzante per il trapianto per favorire la ripresa.
Devo potare origano cubano durante il trapianto?
Si consiglia di potare poco per favorire una crescita più folta. Rimuovete i rami malati o morti, ma evitate le potature pesanti. L'attenzione deve essere rivolta alla formazione delle radici.
Quale pratica di irrigazione devo seguire dopo il trapianto origano cubano?
L'irrigazione iniziale deve essere abbondante per assestare il terreno intorno alle radici. Dopo il trapianto, annaffiate regolarmente origano cubano, ma assicuratevi che il terreno non sia troppo saturo.
Di quanta luce solare ha bisogno origano cubano dopo il trapianto?
Origano cubano preferisce il sole parziale o pieno. Tuttavia, subito dopo il trapianto, è meglio che sia in ombra parziale per evitare qualsiasi shock.
Quanto tempo impiega origano cubano ad affermarsi dopo il trapianto?
Origano cubano di solito richiede circa due settimane per affermarsi. È importante mantenere un programma di irrigazione e un'esposizione alla luce solare ottimali durante questo periodo.
Vuoi scopri informazioni sulla cura delle piante, i consigli stagionali, le malattie e molto altro ancora?
Strumento per la Gestione dei Cookie
Oltre a gestire i cookie tramite il tuo browser o dispositivo, puoi modificare le impostazioni dei cookie qui sotto.
Cookie necessari
I cookie necessari abilitano le funzionalità principali. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie e può essere disabilitato solo modificando le preferenze del browser.
Cookie analitici
I cookie analitici ci aiutano a migliorare la nostra applicazione e il nostro sito web raccogliendo e segnalando informazioni sul suo utilizzo.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_ga Google Analytics Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link. 1 Anno
_pta PictureThis Analytics Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza. 1 Anno
Nome del Cookie
_ga
Fonte
Google Analytics
Scopo
Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_pta
Fonte
PictureThis Analytics
Scopo
Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza.
Durata di vita
1 Anno
Cookie di Marketing
I cookie di marketing vengono utilizzati dalle società pubblicitarie per pubblicare annunci pertinenti ai tuoi interessi.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_fbp Pixel di Facebook Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui. 1 Anno
_adj Adjust Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui. 1 Anno
Nome del Cookie
_fbp
Fonte
Pixel di Facebook
Scopo
Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_adj
Fonte
Adjust
Scopo
Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno
Questa pagina è più bella nell'app
Aperto