camera identify
Prova Gratis
tab list
PictureThis
Italiano
arrow
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
PictureThis
Search
Cerca Piante
Prova Gratis
Global
Italiano
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
Questa pagina è più bella nell'app
picturethis icon
Identifica istantaneamente le piante con un semplice clic
Scatta una foto per ottenere l'identificazione istantanea delle piante, ottenendo informazioni rapide sulla prevenzione delle malattie, il trattamento, la tossicità, la cura, gli utilizzi e il simbolismo, ecc.
Scarica l'App
Continua a leggere

Carice

Nome botanico: Carex

Carice
Nome botanico: Carex
Carice (Carex)

Descrizione

La caratteristica più distintiva delle carice è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.

Specie di Carice

Carex phacota

Carex phacota

La caratteristica più distintiva delle carex phacota è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex deweyana

Carex deweyana

Specie boschiva, carex deweyana ( Carex deweyana ) presenta diverse spighe, foglie basali e (dalla tarda primavera all'inizio dell'estate) piccoli frutti. Questi frutti non sono commestibili e non assomigliano a frutti commestibili. Gli steli sono molto più lunghi delle foglie e possono raggiungere il metro di lunghezza. È una pianta perenne, simile a un'erba, che tende a crescere in gruppi.
Carex forficula

Carex forficula

La caratteristica più distintiva delle carex forficula è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex gynandra

Carex gynandra

Carex gynandra ( Carex gynandra ) è una specie di carice identificabile per le sue spighe di fiori particolarmente lunghe e ricadenti (da cui deriva il nome comune). Cresce in habitat antropizzati o disturbati, così come in paludi, prati o campi. Tuttavia, richiede una certa quantità di umidità per prosperare, il che la rende più adatta alle zone umide.
Carex japonica

Carex japonica

La caratteristica più distintiva delle carex japonica è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex haydeniana

Carex haydeniana

Carex haydeniana produce ciuffi di chinarsi su steli decumbent lunghi fino a 30 cm o 40 cm, spesso molto più corti. Ci sono alcune foglie piatte per stelo, ognuna lunga fino a circa 16 cm. L'infiorescenza è un denso grappolo sferico marrone scuro di spighette indistinte.
Carex rosea

Carex rosea

La brattea più bassa o non ha guaina o la guaina che ha è molto corta fino a 4 mm di lunghezza. Il picco più basso non è sopportato su un peduncolo, che è un gambo che supporta la crescita dell'inflorescenza a più di un fiore. La guaina fogliare non presenta colorazione rosa, rossa o viola e la lama fogliare può essere liscia, senza peli o ruvida e carta vetrata.
Carex nebraskensis

Carex nebraskensis

La caratteristica più distintiva delle carex nebraskensis è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex callitrichos var. nana

Carex callitrichos var. nana

La caratteristica più distintiva delle carex callitrichos var. nana è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex swanii

Carex swanii

Il genere Carex (carici) è uno dei più grandi generi di piante da fiore, contenente circa 1800 specie, secondo una stima del 2004. Di seguito sono riportate tutte le specie (comprese le specie ibride) accettate dalla Lista delle piante:
Carex siderosticha 'Banana Boat'

Carex siderosticha 'Banana Boat'

La caratteristica più distintiva delle carex siderosticha 'Banana Boat' è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex arctata

Carex arctata

Il genere Carex (carici) è uno dei più grandi generi di piante da fiore, contenente circa 1800 specie, secondo una stima del 2004. Di seguito sono riportate tutte le specie (comprese le specie ibride) accettate dalla Lista delle piante:
Carex cristatella

Carex cristatella

Carex cristatella è una specie di carice originaria dell'America settentrionale orientale. È una specie introdotta in Europa. La cristatella Carex è una specie comune nelle zone umide come paludi, acquitrini, coste e praterie umide.
Carex heterolepis

Carex heterolepis

La caratteristica più distintiva delle carex heterolepis è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex nigricans

Carex nigricans

Carex nigricans produce stuoie spesse e ciuffi sciolti di steli alti fino a 30 cm da una rete di brevi rizomi. I fiori pistillati hanno brattee scure e il frutto è coperto da un perigeo a becco lungo di colore scuro.
Carex jaluensis

Carex jaluensis

La caratteristica più distintiva delle carex jaluensis è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex disperma

Carex disperma

Questa carice produce steli sottili e annuenti lunghi fino a 60 cm da una rete di rizomi ramificati. Le foglie sono piatte, verdi e molto strette, larghe meno di 2 mm. La piccola infiorescenza aperta è composta da 2 a 4 piccole punte arrotondate.
Carex typhina

Carex typhina

Carex typhina, nome comune cattail sedge, è una specie di nativo di Carex in Nord America.
Carex gibba

Carex gibba

La caratteristica più distintiva delle carex gibba è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex sparganioides

Carex sparganioides

Cresce in genere 30 a 99 cm altezza e contiene sacche di semi a forma di lacrima all'interno di spighette a forma di uovo.
Carex doniana

Carex doniana

La caratteristica più distintiva delle carex doniana è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex brunnea

Carex brunnea

La caratteristica più distintiva delle carex brunnea è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex aquatilis

Carex aquatilis

Produce steli triangolari che raggiungono altezze comprese tra 8 pollici e 5 piedi e generalmente non forma grumi come fanno alcuni altri carici. L'infiorescenza reca un numero di punte con una brattea a foglia alla base che è più lunga dell'inflorescenza stessa. I frutti sono acheni lucidi.
Carex cruciata

Carex cruciata

La caratteristica più distintiva delle carex cruciata è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carice alta

Carice alta

Carex stricta si trova comunemente nei carici delle zone umide nell'America settentrionale orientale. Cresce fino a 2 piedi di altezza e 2 piedi di larghezza.
Carex blanda

Carex blanda

Le sue foglie sono larghe 0,039-0,394 pollici e 0,5625–1,4375 pollici . Lo stelo di solito ha un picco di staminato (maschio) sulla punta, due punte di pistillo (femmina) strettamente raggruppate vicino ad esso, così come un altro picco di pistillo più in basso. I picchi del pistillo hanno da 4 a 36 periginia ciascuno, che si sviluppano in semi.
Carex cherokeensis

Carex cherokeensis

Ha punte cadenti che hanno uno spessore di 8 a 9 mm. I suoi becchi di perigeo sono cartacei e fragili.
Carex albursina

Carex albursina

Le foglie del carice dell'orso bianco sono larghe 0,375-1,5 e lunghe 4–14 pollici .
Carice spondicola

Carice spondicola

È una pianta erbacea che si caratterizza per avere il picco degli utricoli piuttosto lungo e frequentemente bidentato. È cespitosa, con rizoma molto robusto, con alcuni lunghi internodi. Raggiunge una dimensione di 40-100 (140) cm di altezza.
Carex oshimensis 'Eversheen'

Carex oshimensis 'Eversheen'

La caratteristica più distintiva delle carex oshimensis 'Eversheen' è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex oshimensis 'Evergold'

Carex oshimensis 'Evergold'

Una cultivar di Sedge, carex oshimensis 'Evergold', si distingue per il suo fogliame variegato, caratterizzato da strisce color oro crema lungo le foglie nastriformi. È da questa caratteristica colorata che deriva il nome della cultivar. È nota per la sua tolleranza all'ombra parziale e viene spesso utilizzata come pianta da bordura per aggiungere colore a giardini altrimenti privi di elementi in tutti i mesi tranne l'inverno.
Carex morrowii 'Variegata'

Carex morrowii 'Variegata'

Carex morrowii 'Variegata' è una carice giapponese perenne e sempreverde che si distingue per il suo disegno fogliare variegato (Variegata), caratterizzato da un centro color crema e da bordi fogliare verde brillante. Questo ibrido cresce in gruppi densi e preferisce terreni ricchi e umidi in condizioni di ombra.
Carice maggiore

Carice maggiore

Quasi tutta Italia presenta zone in cui cresce la carice maggiore, specie che solitamente germoglia nei suoli umidi dei boschi. I suoi fiori spuntano in primavera, ma hanno un aspetto poco appariscente. Il nome generico di Carex pendula deriva dal greco e significa “tagliare”, in riferimento alle foglie affilate.
Carex oshimensis

Carex oshimensis

La caratteristica più distintiva delle carex oshimensis è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex cephalophora

Carex cephalophora

Carex cephalophora ( Carex cephalophora ) è una graminacea che cresce nei boschi secchi della sua nativa America del Nord e questo habitat è il modo migliore per distinguere la pianta da altre specie simili che crescono in habitat contrastanti. Mentre molte specie di carice sono note per essere invasive, questa specie non è stata segnalata.
Carex oshimensis 'Everlite'

Carex oshimensis 'Everlite'

La caratteristica più distintiva delle carex oshimensis 'Everlite' è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex morrowii 'Ice Dance'

Carex morrowii 'Ice Dance'

La caratteristica più distintiva delle carex morrowii 'Ice Dance' è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex oshimensis 'Everillo'

Carex oshimensis 'Everillo'

La caratteristica più distintiva delle carex oshimensis 'Everillo' è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex oshimensis 'Everest'

Carex oshimensis 'Everest'

La caratteristica più distintiva delle carex oshimensis 'Everest' è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex sprengelii

Carex sprengelii

Carex sprengelii ha steli fioriti (culmi) lunghi da 1 a 3 piedi. Le foglie sono larghe da 0,10 a 0,16 e più corte degli steli fioriti. Ogni stelo fiorito ha da 1 a 4 punte di fiori. Durante la fioritura, sono affollati sulla punta dello stelo. Il picco terminale è tutto maschio o maschio con alcuni fiori femminili nella parte inferiore.
Carex bromoides

Carex bromoides

Carex bromoides, noto come carice a forma di bromo, brome-carice e semi di bosco, è una specie di carice del genere Carex. È originario del Nord America.
Carex oligosperma

Carex oligosperma

Carex oligosperma, nome comune carice a pochi semi, carice a pochi semi e carice a pochi frutti, è una pianta perenne del genere Carex. Una varietà distinta, Carex oligosperma var. oligosperma, esiste.
Carex alopecuroides

Carex alopecuroides

La caratteristica più distintiva delle carex alopecuroides è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex macrocephala

Carex macrocephala

La caratteristica più distintiva delle carex macrocephala è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carice dello stretto di magellano

Carice dello stretto di magellano

I suoi culmi crescono verso l'alto di 22 pollici e sono frondosi nella loro parte inferiore. Queste foglie sono più corte delle culme e larghe 0,079-0,157, distinguendo la pianta dalla simile Carex limosa, o "carice di fango", che ha foglie più larghe di 0,16 pollici. La sua spighetta terminale contiene solo lo stame, con 1-4 altre spighette che sono ovoidali e pistillate, disposte su peduncoli pendenti e sottili.
Carex crus-corvi

Carex crus-corvi

Carex crus-corvi ( Carex crus-corvi ) è una pianta perenne con caratteristiche foglie grigio-verdi. Fiorisce dalla primavera all'estate con fiori verdi e teste di semi setolosi. Cresce in pieno sole o in ombra parziale in un terreno umido e ben drenato. È la copertura perfetta per le zone ombreggiate, ma è anche un'erba piacevole da piantare intorno ai giardini d'acqua, ai ruscelli e agli stagni.
Carex pensylvanica

Carex pensylvanica

Carex pensylvanica produce foglie lunghe fino a 0,6 m e larghe da 0,04 a 0,12 che diventano arcuate alla maturità. Ha culmi da 4 a 18 di lunghezza. Ogni grappolo di fiori contiene un sottile spuntone di staminato da 0,375 a 1 in lungo sopra uno o tre spuntoni di pistillo più corti ciascuno da 4 a 12 ornamenti. Le squame sotto le cimette sono viola scuro.
Carex aurea

Carex aurea

Produce steli che arrivano fino a circa 40 centimetri di altezza. L'infiorescenza produce fiori maschili e femminili, quest'ultimo con frutti arrotondati. Il frutto è ricoperto in un sacco chiamato periginio che è verde e carnoso nella sua dimensione piena e poi diventa arancione brillante appena prima di cadere.
Carex gracillima

Carex gracillima

Carex gracillima ( Carex gracillima ) è sicuramente graziosa, con eleganti foglie erette che spiccano nei boschi, nelle paludi, nei campi e nelle zone umide. Carex gracillima si differenzia da altre specie simili perché presenta solo un piccolissimo becco sul sacco che racchiude il fiore.
Carex tumulicola

Carex tumulicola

Ha un'altezza e una larghezza di 2 piedi e si sta lentamente diffondendo.
Carex spectabilis

Carex spectabilis

Carex spectabilis produce grappoli di steli dai 50 ai 90 cm di altezza massima, a volte dai rizomi. L'infiorescenza è un ammasso di fiori eretti e fortemente annuenti, ricoperti da scure squame violacee. Il frutto è ricoperto da un perigeo che va dal giallo pallido al viola scuro al nero.
Carice a becco curvo

Carice a becco curvo

Carex lepidocarpa è una pianta erbacea decidua e perenne che raggiunge altezze di crescita da 20 a 50 centimetri. Allena piccoli gruppi sciolti o fermi. Le parti della pianta fuori terra sono come il resto della pianta anche di colore da verde chiaro a giallo-verde. Le foglie sono larghe da 2 a 3 millimetri.
Carex filifolia

Carex filifolia

Carex filifolia produce ciuffi di steli che sono arrotondati o triangolari, sottili e angolati o curvi, che raggiungono fino a circa 35 cm di lunghezza. La rete di root è estesa e forma zolle. Le foglie sono strette e arrotolate strettamente, apparendo come una penna. L'infiorescenza è lunga fino a 3 cm e presenta fiori ricoperti di squame rossastre. Il frutto è coperto in una sacca chiamata perigeo che è un po 'peloso.
Carex scoparia

Carex scoparia

Carex scoparia produce ammassi densi di steli alti da 20 cm a 100 cm con foglie strette simili ad erba lunghe fino a circa 30 cm . L'infiorescenza è un ammasso o una schiera aperta di numerose punte di fiori a forma di proiettile. Le punte iniziano verde chiaro ma diventano marrone chiaro o marrone man mano che invecchiano. Il frutto è coperto da una sacca leggermente colorata chiamata perigeo. L'acene all'interno del perigeo è ovata o ellittica.
Carex comosa

Carex comosa

Questa carice produce ciuffi di steli triangolari alti fino a 1 m o 1.2 m da rizomi corti. L'infiorescenza è lunga fino a 35 cm e ha una lunga brattea che è più lunga delle punte. È un gruppo di più punte cilindriche. Le squame sopra i frutti si assottigliano in tende lunghe e sottili.
Carice di buxbaum

Carice di buxbaum

Questa specie cresce in gruppi da lunghi rizomi. Gli steli raggiungono un'altezza massima da 75 a 100 centimetri. Le foglie sono strette e piccole. L'infiorescenza ha una brattea che a volte è più lunga delle cime. I frutti hanno brattee scure e un sacco chiamato perigeo che è grigio-verde e ruvido.
Carice a pochi fiori

Carice a pochi fiori

La carice pauciflora (Carex pauciflora) è una specie di pianta della famiglia delle Cyperaceae.
Carex albonigra

Carex albonigra

Questa carice forma un denso ammasso da 10 a 30 cm di altezza con strette foglie grigio-verdi. L'infiorescenza è un ammasso a forma di testa di punte sovrapposte. Il frutto è ricoperto da una sacca chiamata perigeo che va dal viola scuro al marrone castano e spesso ha una punta bianca.
Carex trisperma

Carex trisperma

Carex trisperma ( Carex trisperma ) è una pianta amante del freddo che cresce in zone umide e acide di palude. La carice a tre semi sviluppa da 2 a 4 peduncoli di semi (non sempre tre, come suggerirebbe il nome) e, a differenza di specie simili, questi peduncoli sono ampiamente separati.
Carice villosa

Carice villosa

È una pianta rizomatosa che forma punte di due tipi, femmina e maschio (queste in numero maggiore di una). Si differenzia dagli altri Carex presentando utricoli densamente pubescenti, 5 a 7 mm e con un becco sviluppato. Inoltre, le foglie sono relativamente larghe (2 a 5 mm), piatte e pelose.
Carex praegracilis

Carex praegracilis

Carex praegracilis produce fusti fortemente triangolari alti fino a 80 cm o 1 m da una rete di rizomi sottili e grossolani. L'infiorescenza è una schiera densa, un po 'cilindrica di punte di fiori lunghe fino a 4 cm o 5 cm. La pianta è spesso dioica, con un individuo che porta fiori maschili o femminili nelle sue infiorescenze, ma non entrambi.
Carex molesta

Carex molesta

Questa carice produce ciuffi di steli alti fino a circa 1 m, con diverse foglie strette lunghe fino a circa 14. L'infiorescenza è un ammasso aperto di punte sferiche verdi lunghe da 0,20 a 0,59 ciascuna.
Carice rigonfia

Carice rigonfia

Carex utriculata produce steli che superano i 74 cm altezza massima da una fitta rete di lunghi rizomi. L'infiorescenza è una massa cilindrica di fiori lunga fino a circa 16 con una bratta simile a una foglia che è generalmente più lunga della punta del fiore. Ogni infiorescenza porta fino a 200 frutti in via di sviluppo, ciascuno racchiuso in un perigeo verde, dorato o marrone lucido.
Carex siderosticta

Carex siderosticta

È l'unica specie di Carex nota per produrre culmi "pseudo-laterali", che sembrano essere laterali, ma derivano dal meristema apicale.
Carex scabrata

Carex scabrata

Carex scabrata ( Carex scabrata ) è una pianta erbacea delle zone umide appartenente alla famiglia delle Sedge. Presenta bordi fogliari caratteristici e ruvidi. Abita tipicamente le rive di fiumi o laghi, le paludi e le foreste umide del Nord America orientale, oltre che dello Stato del Texas.
Carex intumescens

Carex intumescens

Carex intumescens, noto anche come carice della vescica, è una specie di nativo di Carex in Canada e negli Stati Uniti orientali.
Carex grayi

Carex grayi

Carex grayi, comunemente noto come carice di Gray, è una specie di pianta da fiore della famiglia dei carici, Cyperaceae. È originario del Nord America orientale.
Carex alata

Carex alata

Carex alata, comunemente chiamato carice dalle ali larghe, è una specie di pianta da fiore della famiglia dei carici. È originario del Nord America orientale, dove si trova in Canada e negli Stati Uniti. Il suo habitat naturale è bagnato, aree paludose. Il nome della specie alata è latino per alato. È una pianta perenne che fiorisce in primavera. Produce frutti in tarda primavera ed estate.
Carex lurida

Carex lurida

Carex lurida (* Carex lurida *) è un'erba ornamentale nativa del Nord e del Sud America. Ha un fogliame erbaceo verde lime e grandi spighe giallo-verdi a forma di bocchino. In condizioni di sole moderato o pieno, questa pianta richiede poca manutenzione e cresce in terreni umidi ma ben drenati in prati, paludi e stagni.
Carex stipata

Carex stipata

Carex stipata ( Carex stipata ) è un'erba originaria del Canada e degli Stati Uniti. Fiorisce in primavera con fiori verdi che sbocciano lungo lo stelo fiorale. Attira bruchi e farfalle. È a foglia caduca in inverno. Cresce in zone umide all'ombra o all'ombra parziale. Predilige i terreni limosi o argillosi.
Carex lacustris

Carex lacustris

Gli steli sono in genere 20–59 di altezza. Gli steli sono ruvidi al tatto e hanno una sezione trasversale triangolare, molto distintamente vicino alla base. Sono verdi con una sfumatura vistosamente rossastra-violacea alla base. Le lame delle foglie sono da blu grigiastro a verde scuro, crescono più o meno lunghe degli steli e sono larghe 8 a 20 mm. Sono grossolani e la loro sezione trasversale è distintamente a forma di M. Le guaine attorno allo stelo sono lisce e le guaine basali (vicino alla base) sono arrossate e hanno fibre aperte, simili a piume (pennate).
Carice Separata

Carice Separata

La carice Separata fiorisce durante il corso dell'intera stagione primaverile. Il nome scientifico fa riferimento a due sue caratteristiche: l'appellativo Carex indica il bordo tagliente, comune a molte piante dello stesso genere, mentre l'epiteto divulsa significa "strappato", "lacerato".
Carex onoei

Carex onoei

La caratteristica più distintiva delle carex onoei è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex capillacea

Carex capillacea

La caratteristica più distintiva delle carex capillacea è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex tuckermanii

Carex tuckermanii

Carex tuckermanii, il carice di Tuckerman, è una specie di Carex originaria del Nord America. È un perenne.
Carex raynoldsii

Carex raynoldsii

Carex raynoldsii è carice produce ciuffi di steli lisci fino a circa 75 cm di altezza massima da una rete di rizomi. L'infiorescenza è un grappolo di punte di fiori arrotondate o ovali separate lunghe da 1 a 2 cm, ciascuna generalmente sospesa su un peduncolo.
Carex buchananii

Carex buchananii

Carex buchananii è una specie vegetale del genere Carex e della famiglia Cyperaceae.
Carex pachystachya

Carex pachystachya

Carex pachystachya produce ammassi densi di fusti eretti fino a 3,9 piedi di altezza massima. L'infiorescenza è un ammasso denso o aperto di diverse punte di fiori. I fiori pistillati sono ricoperti da brattee rossastre o marroni. Il frutto è ricoperto da una sacca chiamata perigeo che è marrone o ramato con una lucentezza metallica e una lunga punta scura.
Carex neurocarpa

Carex neurocarpa

La caratteristica più distintiva delle carex neurocarpa è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex leiorhyncha

Carex leiorhyncha

La caratteristica più distintiva delle carex leiorhyncha è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex elata 'Aurea'

Carex elata 'Aurea'

Carex elata 'Aurea' è un'erba ornamentale di grande effetto, nota per le sue foglie giallo-verde brillante che si inarcano graziosamente, conferendole un aspetto simile a una fontana. La pianta prospera in condizioni umide, spesso affiancando stagni o corsi d'acqua dove il suo fogliame riflettente aggiunge luminosità alle zone d'ombra. In estate, carex elata 'Aurea' produce sottili spighe di fiori marroni, ma sono le lame vivaci che raccolgono la luce del sole a catturare l'attenzione dei giardinieri.
Carex comans

Carex comans

Carex comans è una specie di piante del genere Carex e della famiglia Cyperaceae, originaria della Nuova Zelanda.
Carex planiculmis

Carex planiculmis

La caratteristica più distintiva delle carex planiculmis è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex brunnea 'Jenneke'

Carex brunnea 'Jenneke'

La caratteristica più distintiva delle carex brunnea 'Jenneke' è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex petasata

Carex petasata

Carex petasata produce ammassi densi di steli fino a circa 85 cm di altezza massima con diverse foglie per stelo che misurano fino a 30 cm o 40 cm di lunghezza. L'infiorescenza è un fascio aperto di colore chiaro con punte di fiori distinti. La scala che copre il fiore femminile e il perigeo sul frutto sono generalmente di colore pallido, da bianco a crema a marrone chiaro.
Carex rossii

Carex rossii

Carex rossii produce un ammasso denso, o una solida stuoia di steli sottili fino a circa 16 pollici da una rete poco profonda di rizomi. Le foglie dal verde chiaro al verde scuro sono generalmente più lunghe degli steli. Le infiorescenze contengono uno o più picchi di fiori staminati sopra punte di pistillo più arrotondate. Il frutto è a tre lati e coperto da un perigeo verdastro o brunastro.
Carex communis

Carex communis

La carice dalle radici fibrose ( Carex communis ) è una graminacea che prende il nome dalle sue spesse radici rizomatose, che utilizza per distribuirsi in densi tappeti. Un modo per distinguere questa carice da specie simili è osservare il luogo in cui cresce, poiché carex communis preferisce terreni da asciutti a medi, a differenza delle condizioni umide comuni ad altre carici.
Carex backii

Carex backii

Le piante hanno culmi che crescono 1,2-9,8 in altezza e foglie di colore da verde intenso a verde giallastro che misurano 2 a 5 mm di larghezza. L'infiorescenza è in genere un singolo picco terminale privo di una brattea di picco.
Carex tristachya

Carex tristachya

La caratteristica più distintiva delle carex tristachya è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carex dimorpholepis

Carex dimorpholepis

La caratteristica più distintiva delle carex dimorpholepis è quella di essere presenti praticamente in tutto il mondo. Nonostante la loro adattabilità a qualsiasi tipo di ambiente, l’habitat preferito è indubbiamente quello caratterizzato da elevati livelli di umidità. Pur non essendo molto appariscenti, la capacità di creare fitti cespugli permette loro di abbellire i giardini di tipo roccioso.
Carice tondeggiante

Carice tondeggiante

Questa specie produce gruppi di steli triangolari che raggiungono fino a 90 centimetri di lunghezza. Le foglie hanno il bordo bianco, rosso e baccelli punteggiati lunghi fino a circa 30 centimetri. L'infiorescenza è semplice o talvolta complessa, composta da diversi gruppi di punte marrone chiaro.
Carex retrorsa

Carex retrorsa

Carex retrorsa ( Carex retrorsa ) è una graminacea selvatica che può essere difficile da distinguere da specie simili, perché ci sono molte carici che crescono allo stato selvatico nella sua nativa America del Nord. Tuttavia, cresce in ciuffi e ha una perigyna (una sacca che circonda il seme) più piccola rispetto alla simile Carex lupulina. Questa erba non è classificata come invasiva e non viene coltivata a scopo ornamentale.
Carex squarrosa

Carex squarrosa

Carex squarrosa ( Carex squarrosa ) è un'erba amante dell'acqua che può sopravvivere solo in terreni umidi. È una specie a crescita rapida e resistente che viene coltivata a scopo ornamentale intorno a prati umidi, giochi d'acqua e giardini pluviali. Questa pianta è anche una buona specie colonizzatrice da utilizzare nei progetti di ripristino delle sponde dei fiumi.
Carex hirtifolia

Carex hirtifolia

Le foglie sono a forma di M in sezione trasversale e non più di 0,3 in larghezza. Le infiorescenze comprendono 2-5 punte, l'ultima delle quali è staminata (maschio), le altre sono pistillate (femmina) e nate su steli lunghi meno di 0,4. Gli utricoli sono lunghi meno di 0,39, con un becco lungo 0,03-0,06.
Carice delle Selve

Carice delle Selve

Il carice delle Selve è una pianta erbacea che in Italia cresce spontaneamente su quasi tutto il territorio. Si tratta di una specie nota fin dall'antichità e il botanico Carl Linnaeus, padre della tassonomia, racconta che la popolazione nordica dei Sami la impiegava come una sorta di ovatta isolante. Il suo nome latino Carex sylvatica con l'epiteto Carex si riferisce ai bordi taglienti delle foglie.
Carex plantaginea

Carex plantaginea

Carex plantaginea è un'erba perenne della famiglia del carice con il nome comune carice seersucker o carex plantaginea , che cresce fino a 89 cm altezza.
Carice palma

Carice palma

Carex muskingumensis è una specie vegetale del genere Carex e della famiglia Cyperaceae.
Carice verde-pallida

Carice verde-pallida

Il carice sbiancato cresce come una pianta erbacea perenne e raggiunge altezze statura di solito da 15 a 50 centimetri. Non ha pedemini e forma piccoli ciuffi. Le guaine di base sono marroni. Il gambo verticale è triangolare e leggermente ruvido sopra. Le foglie sparse, pelose, dall'aspetto molle, sono molto più corte dei gambi.
Carice gialla

Carice gialla

Il gruppo di C. Flava è un complesso di specie di tassonomia complicata, a causa dei frequenti fenomeni di ibridazione e dello scarso sviluppo dei caratteri diagnostici dei diversi taxa.
Carice (Carex) Carice (Carex)

Classificazione scientifica

PictureThis
Un botanico in tasca
Scansiona il codice QR per effettuare il download
Strumento per la Gestione dei Cookie
Oltre a gestire i cookie tramite il tuo browser o dispositivo, puoi modificare le impostazioni dei cookie qui sotto.
Cookie necessari
I cookie necessari abilitano le funzionalità principali. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie e può essere disabilitato solo modificando le preferenze del browser.
Cookie analitici
I cookie analitici ci aiutano a migliorare la nostra applicazione e il nostro sito web raccogliendo e segnalando informazioni sul suo utilizzo.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_ga Google Analytics Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link. 1 Anno
_pta PictureThis Analytics Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza. 1 Anno
Nome del Cookie
_ga
Fonte
Google Analytics
Scopo
Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_pta
Fonte
PictureThis Analytics
Scopo
Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza.
Durata di vita
1 Anno
Cookie di Marketing
I cookie di marketing vengono utilizzati dalle società pubblicitarie per pubblicare annunci pertinenti ai tuoi interessi.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_fbp Pixel di Facebook Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui. 1 Anno
_adj Adjust Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui. 1 Anno
Nome del Cookie
_fbp
Fonte
Pixel di Facebook
Scopo
Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_adj
Fonte
Adjust
Scopo
Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno
picturethis icon
picturethis icon
Scatta una foto per informazioni su piantumazione, tossicità, cultura e malattie, ecc.
Usa l'App
Questa pagina è più bella nell'app
Aperto