camera identify
Prova Gratis
tab list
PictureThis
Italiano
arrow
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
PictureThis
Search
Cerca Piante
Prova Gratis
Global
Italiano
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
Questa pagina è più bella nell'app
picturethis icon
Identifica istantaneamente le piante con un semplice clic
Scatta una foto per ottenere l'identificazione istantanea delle piante, ottenendo informazioni rapide sulla prevenzione delle malattie, il trattamento, la tossicità, la cura, gli utilizzi e il simbolismo, ecc.
Scarica l'App
Continua a leggere

Salvia

Nome botanico: Salvia

Salvia
Nome botanico: Salvia
Salvia (Salvia) Photo By Liam O'Brien , used under CC-BY-4.0 /Cropped and compressed from original

Descrizione

Il genere Salvia comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.

Specie di Salvia

Salvia greggii 'Icing Sugar'

Salvia greggii 'Icing Sugar'

Il genere Salvia greggii 'Icing Sugar' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia splendens 'Flare'

Salvia splendens 'Flare'

Il genere Salvia splendens 'Flare' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia nemorosa 'Amethyst'

Salvia nemorosa 'Amethyst'

Il genere Salvia nemorosa 'Amethyst' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia × sylvestris 'Snow Hill'

Salvia × sylvestris 'Snow Hill'

Il genere Salvia × sylvestris 'Snow Hill' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia pachyphylla

Salvia pachyphylla

Il genere Salvia pachyphylla comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia koyamae

Salvia koyamae

Il genere Salvia koyamae comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia pratensis 'Indigo'

Salvia pratensis 'Indigo'

Il genere Salvia pratensis 'Indigo' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia greggii 'Royal Bumble'

Salvia greggii 'Royal Bumble'

Il genere Salvia greggii 'Royal Bumble' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia gesneriiflora

Salvia gesneriiflora

Il genere Salvia gesneriiflora comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia officinalis 'Tricolor'

Salvia officinalis 'Tricolor'

Il genere Salvia officinalis 'Tricolor' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia azzurra

Salvia azzurra

La salvia azzurra è una pianta annuale coltivata come ornamentale prevalentemente in parchi e giardini, e le sue infiorescenze di colore blu intenso sono in grado di attirare facilmente farfalle e colibrì. Inoltre, si presta anche bene alla coltivazione per la produzione di fiori recisi.
Salvia nemorosa 'Sensation Rose'

Salvia nemorosa 'Sensation Rose'

Il genere Salvia nemorosa 'Sensation Rose' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia 'Ember's Wish'

Salvia 'Ember's Wish'

Il genere Salvia 'Ember's Wish' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia discolor

Salvia discolor

Il genere Salvia discolor comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia runcinata

Salvia runcinata

Il genere Salvia runcinata comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Rosmarino

Rosmarino

Il rosmarino è una pianta perenne comunemente utilizzata come pianta aromatica da cucina, ma famosa anche per il suo discreto valore ornamentale: viene coltivata nei giardini, nelle aiuole e nei vasi. È una pianta molto amata dalle api, che vengono attirate dai piccoli fiori di colore viola.
Salvia greggii

Salvia greggii

Pianta amatissima dai colibrì, la salvia greggii non è tra le varietà del genere Salvia più note, e con le altre specie condivide le foglie profumate. I suoi graziosissimi fiori sui toni del porpora la rendono molto amata come pianta ornamentale, e ne sono state create varie cultivar.
Salvia nemorosa

Salvia nemorosa

Salvia nemorosa è spesso utilizzata come pianta ornamentale da giardino. Produce fiori più precocemente rispetto ad altre piante del genere e ha anche un periodo di fioritura più lungo, dall'inizio della primavera alla fine dell'estate. Le alte spighe dei fiori attirano in giardino api e altri impollinatori.
Salvia comune

Salvia comune

Il portamento Le foglie Infiorescenza I fiori L'altezza di queste piante varia da 3 a 5 dm (massimo 60 cm) con foglie e fiori sono eduli.
Salvia patens 'Cambridge Blue'

Salvia patens 'Cambridge Blue'

Il genere Salvia patens 'Cambridge Blue' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia splendens 'St. John's Fire'

Salvia splendens 'St. John's Fire'

Il genere Salvia splendens 'St. John's Fire' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia comune

Salvia comune

Una delle più apprezzate erbe aromatiche, sia in cucina sia nei giardini, è senza dubbio la salvia comune. In Italia questa pianta perenne sempreverde prospera in ambienti rocciosi e secchi, e si trova in varie regioni. In passato, quando non era possibile reperire dentifrici, le foglie di salvia si sfregavano sui denti e sulle gengive.
Salvia madrensis

Salvia madrensis

Il genere Salvia madrensis comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia nemorosa 'Pink Dawn'

Salvia nemorosa 'Pink Dawn'

Il genere Salvia nemorosa 'Pink Dawn' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia splendens 'Saucy Red'

Salvia splendens 'Saucy Red'

Il genere Salvia splendens 'Saucy Red' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia × jamensis 'Raspberry Royale'

Salvia × jamensis 'Raspberry Royale'

Il genere Salvia × jamensis 'Raspberry Royale' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia cacaliifolia

Salvia cacaliifolia

È una pianta erbacea perenne, che fiorisce da mezza estate all'autunno con molti fiori di pura genziana blu, lunghi circa 5 pollici, con piccoli calici verdi. Le foglie sono di colore verde erba con molti peli. Il portainnesto strisciante si diffonde facilmente, formando ammassi facilmente divisibili. Questa pianta ha vinto il premio al merito da giardino della Royal Horticultural Society.
Salvia domestica

Salvia domestica

La chia è una pianta erbacea che può raggiungere l'altezza di un metro, ha foglie opposte lunghe 4–8 cm e larghe 3–5 cm. I fiori sono viola o bianchi e si presentano come infiorescenze composte (racemo).||Il portamento Le foglie Infiorescenza I fiori L'altezza di queste piante varia da 20 a 40 cm (massimo 60 cm). La forma biologica è camefita suffruticosa (Ch suffr), sono piante perenni e legnose alla base, con gemme svernanti poste ad un'altezza dal suolo tra i 2 ed i 30 cm (normalmente le porzioni erbacee seccano annualmente e rimangono in vita soltanto le parti legnose).
Salvia greggii 'Lipstick'

Salvia greggii 'Lipstick'

Il genere Salvia greggii 'Lipstick' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia del Texas

Salvia del Texas

La salvia del Texas è una pianta ampiamente utilizzata come ornamentale da giardino per i suoi bellissimi fiori rossi e per il periodo di fioritura prolungato, che va dall'inizio dell’estate all'autunno inoltrato. Inoltre, questa pianta è spesso presente anche nei parchi delle città.
Salvia microphylla 'Pink Blush'

Salvia microphylla 'Pink Blush'

Il genere Salvia microphylla 'Pink Blush' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia lyrata

Salvia lyrata

La salvia lyrata ( Salvia lyrata ) è un'erba perenne originaria degli Stati Uniti. Viene comunemente piantata nei giardini, ma a causa della sua crescita rapida e densa, può facilmente diventare un'infestante se non viene controllata adeguatamente. Le popolazioni indigene del Nord America usavano la salvia lyrata in rituali e cerimonie.
Salvia cinnabarina

Salvia cinnabarina

Il genere Salvia cinnabarina comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia splendens 'Scarlet Queen'

Salvia splendens 'Scarlet Queen'

Il genere Salvia splendens 'Scarlet Queen' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia 'Kisses and Wishes'

Salvia 'Kisses and Wishes'

Il genere Salvia 'Kisses and Wishes' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia longistyla

Salvia longistyla

Il genere Salvia longistyla comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia officinalis 'Aurea'

Salvia officinalis 'Aurea'

Il genere Salvia officinalis 'Aurea' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia chinensis

Salvia chinensis

Il genere Salvia chinensis comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia reflexa

Salvia reflexa

Raggiunge 10 a 71 cm altezza con foglie piccole, opposte, da lanceolate a strette ellittiche lunghe fino a 5 cm. I fiori crescono a spirale e sono di un blu pallido fino a un blu scuro e fioriscono dall'estate all'autunno.
Salvia 'Love And Wishes'

Salvia 'Love And Wishes'

Il genere Salvia 'Love And Wishes' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia columbariae

Salvia columbariae

Salvia columbariae cresce da 3,9 a 19,7 di altezza. I suoi peli sono generalmente corti e sparsi nella distribuzione. Ha foglie basali oblunghe-ovate lunghe da 0,79 a 3,94. Le foglie sono sezionate in modo mirato e i lobi sono arrotondati in modo irregolare. L'infiorescenza è più o meno scaposa. Le brattee sono rotonde e inclinate. Di solito ci sono 1–2 mazzi di fiori all'interno dell'infiorescenza. Il colore del fiore può essere dal blu pallido al blu e viola con la punta.
Salvia microphylla 'Hot Lips'

Salvia microphylla 'Hot Lips'

Il genere Salvia microphylla 'Hot Lips' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia Annuale

Salvia Annuale

La salvia Annuale è una specie vegetale che si distingue per i molteplici utilizzi: infatti, è considerata una valida pianta mellifera, anche se il suo impiego principale è come ornamentale, sia da giardino che da appartamento (in questo caso, vengono utilizzati in prevalenza i suoi fiori recisi).
Salvia chamaedryoides

Salvia chamaedryoides

Il genere Salvia chamaedryoides comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia involucrata

Salvia involucrata

Il genere Salvia involucrata comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia azurea

Salvia azurea

I suoi steli sottili e dritti possono crescere fino a 6 piedi di altezza, con foglie verdi strette, appuntite, dai bordi lisci a seghettati, pelosi a lisci verdi, collegati ai loro steli da piccioli lunghi 0,4 pollici. Non ci sono foglie basali. I fiori blu (raramente bianchi), lunghi da quasi 0,25 a 0,5 pollici, compaiono dall'estate all'autunno vicino alle estremità dei loro spuntoni ramificati o non ramificati.
Salvia texana

Salvia texana

È una pianta erbacea perenne che cresce da 1 a 1,5 piedi di altezza. Ha foglie pelose lanceolate-oblanceolate. I fiori sono viola-blu. Assomiglia all'apparenza di Salvia engelmannii, ma ha un periodo di fioritura più lungo, fiori più piccoli e più scuri e germogli verdi non aperti nella parte superiore della pianta.
Salvia plebeia

Salvia plebeia

Salvia plebeia cresce su steli eretti fino a un'altezza da 5,9 a 35,4 in altezza, con foglie da ellittico-ovate a ellittico-lanceolate. Le infiorescenze sono verticillanti a 6 fiori in racemi o pannocchie, con una corolla distintamente piccola ( 0,18 pollici ) che viene in una grande varietà di colori: rossastro, violaceo, viola, blu viola, a blu e raramente bianco.
Salvia Spuria

Salvia Spuria

La salvia Spuria è una pianta aromatica presente su gran parte del territorio della penisola italiana. Si riconosce per i fiori di colore rosa-violaceo, caratteristica che la rende molto interessante come ornamentale da vaso e da giardino.
Salvia clevelandii

Salvia clevelandii

Salvia clevelandii è un arbusto sempreverde che raggiunge un'altezza e una larghezza da 3,3 a 4,9 piedi . Le fragranti foglie verde cenere sono obovate e rugose, crescendo meno di 0,98 di lunghezza. I fiori sono a 30 cm picche, con numerosi spirali di fiori di ametista verticale che si aprono da giugno a luglio.
Salvia Bianca

Salvia Bianca

Salvia apiana è un arbusto che raggiunge i 4,3-4,9 piedi di altezza e 4,3 piedi di larghezza. Le foglie biancastre sempreverdi hanno oli e resine che rilasciano un forte aroma quando vengono strofinate. Diversi gambi di fiori da 3,3 a 4,3 piedi , a volte di colore rosato, crescono sopra il fogliame in primavera. I fiori sono bianchi alla lavanda pallida.
Salvia miltiorrhiza

Salvia miltiorrhiza

Salvia miltiorrhiza è una perenne decidua con steli ramificati alti da 0,98 a 1,97 piedi, con foglie molto distanziate che sono sia semplici che divise. Le infiorescenze da 0,98 piedi sono ricoperte di peli e ghiandole appiccicose. I fiori crescono a spirale, con corolle da viola chiaro a blu lavanda lunghe circa 0,082 piedi, con un calice viola scuro.
Salvia Vischiosa

Salvia Vischiosa

La salvia Vischiosa è un'erbacea perenne, molto aromatica, che si può incontrare su quasi tutto il territorio italiano. Si contraddistingue per i suoi fiori dai colori delicati, ma la sua caratteristica più significativa viene suggerita già dal nome latino Salvia glutinosa, il cui epiteto glutinosa allude alla consistenza vischiosa che ne ricopre le foglie.
Salvia dorrii

Salvia dorrii

Salvia dorrii è un subshrub legnoso che raggiunge 10 a 71 cm altezza e larghezza. Le foglie grigio-verdi sono strette e lanceolate, sono affusolate alla base e arrotondate in punta generalmente senza denti o lobi. Sono generalmente basali e 0,4-1,2 di lunghezza.
Salvia spathacea

Salvia spathacea

Salvia spathacea è una perenne sempreverde con steli fioriti che crescono da una base legnosa. Gli steli crescono fino a 12–59 di altezza. Quando non fioriscono, le piante crescono meno di 51 cm altezza e formano ammassi di fogliame tentacolare. Le foglie verde brillante sono lunghe 8 a 20 cm . I fiori sono prodotti in infiorescenze a spirale a grappolo 6-12 lunghe e 2,4 pollici di diametro. Questi fiori crescono su steli a punta con ogni nodo nella metà superiore dello stelo con fiori.
Salvia Etiopide

Salvia Etiopide

La salvia Etiopide è una pianta che cresce tra i pascoli aridi e nei campi incolti. La Salvia etiopide deve il suo nome alle sue presunte proprietà officinali, oltre che alle origini africane. Fiorisce nel periodo compreso tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate dando vita a piccoli fiori bianchi.
Salvia leucophylla

Salvia leucophylla

La salvia leucophylla è un tipo di salvia molto usato a livello ornamentale e decorativo: crea un bel cespuglio che cresce piuttosto velocemente. Questa pianta produce, inoltre, dei graziosi fiori viola disposti a raggiera, che con il loro profumo attirano api, farfalle ed altri insetti impollinatori.
Salvia roemeriana

Salvia roemeriana

Salvia roemeriana cresce fino a 1 m di altezza e larghezza, stabilendosi rapidamente e crescendo in colonie attraverso il proliferare reseeding. Le foglie sono di colore verde erboso, con la pianta che sta morendo di nuovo in terra in inverno. I fiori abbondanti sono di color scarlatto brillante, che crescono in spirali sciolti sopra la pianta, su 8-10 gambi, con ogni pianta che ha molte infiorescenze.
Salvia a fiori bianchi

Salvia a fiori bianchi

Salvia a fiori bianchi Salvia leucantha ) è una specie vegetale originaria del Messico centrale e orientale. Salvia a fiori bianchi cresce nelle foreste di conifere subtropicali e tropicali. Questa specie attira farfalle, api e colibrì.
Salvia triloba

Salvia triloba

Salvia fruticosa raggiunge una dimensione di 60 cm di altezza e larghezza, con un gambo di fiore eretto di (0,30 m) o più sopra il fogliame. L'intera pianta è coperta di peli, con numerose foglie di varie dimensioni che crescono in grappoli, dandole un aspetto argenteo e folto.
Salvia elegans 'Tangerine'

Salvia elegans 'Tangerine'

Il genere Salvia elegans 'Tangerine' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia 'Mystic Spires Blue'

Salvia 'Mystic Spires Blue'

Il genere Salvia 'Mystic Spires Blue' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia japonica

Salvia japonica

Salvia japonica cresce su steli eretti fino a 41 a 61 cm altezza. Le infiorescenze sono 2-6 verticillaster a fiore in racemi terminali o pannocchie, con una corolla che varia di colore da rossastro, violaceo, bluastro, a bianco e misura circa 0,47 pollici.
Salvia splendens 'Scarlet King'

Salvia splendens 'Scarlet King'

Il genere Salvia splendens 'Scarlet King' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia coerulea

Salvia coerulea

La salvia coerulea è un arbusto perenne, coltivato come ornamentale da giardino nelle zone dal clima mite, ha bisogno della luce diretta del sole e di un terreno ben drenato. I suoi fiori si possono ammirare, in autunno, nell'orto botanico di Roma. La varietà "Blue Enigma", dai fiori di un blu profondo, si è aggiudicata il Royal Horticultural Society's Award of Garden Merit.
Salvia guaranitica 'Black & Bloom'

Salvia guaranitica 'Black & Bloom'

Il genere Salvia guaranitica 'Black & Bloom' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia comune

Salvia comune

La salvia comune è una pianta aromatica perenne che in Italia cresce spontaneamente in tutte le regioni settentrionali e centrali. Si trattta di una specie ampiamente utilizzata in cucina, sia per aromatizzare i piatti che le bevande. L'epiteto pratensis del nome latino (Salvia pratensis) allude all'habitat che le è più congeniale: i prati.
Salvia hybrid

Salvia hybrid

Salvia hybrid è una perenne robusta e vivace, nota per i suoi fiori appuntiti che sbocciano in un'ampia gamma di colori, dal viola intenso al rosso brillante. Il fogliame, tipicamente verde o grigio-verde, emette un profumo fragrante quando viene ammaccato, suggerendo l'adattabilità di questa pianta in ambienti soggetti a siccità. La sua attraente fioritura e le sue foglie aromatiche sono un punto fermo nei giardini dove invita gli impollinatori, svolgendo un ruolo cruciale negli ecosistemi locali.
Salvia microphylla 'Kew Red'

Salvia microphylla 'Kew Red'

Il genere Salvia microphylla 'Kew Red' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia farinacea 'Fairy Queen'

Salvia farinacea 'Fairy Queen'

Il genere Salvia farinacea 'Fairy Queen' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia officinalis 'Purpurascens'

Salvia officinalis 'Purpurascens'

Il genere Salvia officinalis 'Purpurascens' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia microphylla 'Red Velvet'

Salvia microphylla 'Red Velvet'

Il genere Salvia microphylla 'Red Velvet' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia splendens 'Saucy Wine'

Salvia splendens 'Saucy Wine'

Il genere Salvia splendens 'Saucy Wine' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia nemorosa 'Ostfriesland'

Salvia nemorosa 'Ostfriesland'

Il genere Salvia nemorosa 'Ostfriesland' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia verticillata 'Purple Rain'

Salvia verticillata 'Purple Rain'

Il genere Salvia verticillata 'Purple Rain' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia officinalis 'Icterina'

Salvia officinalis 'Icterina'

Il genere Salvia officinalis 'Icterina' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia × sylvestris 'Tanzerin'

Salvia × sylvestris 'Tanzerin'

Il genere Salvia × sylvestris 'Tanzerin' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia nemorosa 'Bordeau Steel Blue'

Salvia nemorosa 'Bordeau Steel Blue'

Il genere Salvia nemorosa 'Bordeau Steel Blue' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia guaranitica 'Amistad'

Salvia guaranitica 'Amistad'

Il genere Salvia guaranitica 'Amistad' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia rossa

Salvia rossa

La salvia rossa è un'erbacea perenne famosa per i suoi fiori colorati e particolarmente apprezzata da botanici e appassionati per la propensione a dare grandi risultati nell'ibridazione con altre specie. Fu studiata e per la prima volta nel corso del XIX secolo e nel linguaggio dei fiori incarna i sentimenti di stima e fiducia.
Salvia 'Phyllis Fancy'

Salvia 'Phyllis Fancy'

Il genere Salvia 'Phyllis Fancy' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia cespugliosa

Salvia cespugliosa

La salvia cespugliosa è un arbusto sempreverde che in Italia viene coltivato e venduto come pianta ornamentale. Si tratta di una specie famosa per i suoi piccoli fiori vivaci che colorano i giardini durante i mesi estivi. Le sue foglie, inoltre, sono molto profumate ed hanno un aroma che ricorda quello del ribes nero. Nei suoi paesi di origine, questa pianta viene usata per creare una famosa tisana, la "mirot de montes".
Salvia involucrata 'Boutin'

Salvia involucrata 'Boutin'

Il genere Salvia involucrata 'Boutin' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia × sylvestris 'Blauhugel'

Salvia × sylvestris 'Blauhugel'

Il genere Salvia × sylvestris 'Blauhugel' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia nemorosa

Salvia nemorosa

La salvia nemorosa è una pianta che si presta bene a essere coltivata come ornamentale per via dell’aspetto variopinto dei suoi fiori. Curiosamente, l’elevato consumo da parte delle lumache ne sta mettendo a rischio la presenza in natura in alcuni territori.
Salvia oficinalis 'Kew Gold'

Salvia oficinalis 'Kew Gold'

Il genere Salvia oficinalis 'Kew Gold' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia chamelaeagnea

Salvia chamelaeagnea

Il genere Salvia chamelaeagnea comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia horminum 'Pink Sunday'

Salvia horminum 'Pink Sunday'

Il genere Salvia horminum 'Pink Sunday' comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia oxyphora

Salvia oxyphora

Il genere Salvia oxyphora comprende sia esemplari erbosi che arbustivi. Alcuni di essi possono addirittura superare il metro di altezza. In Italia, in particolare, se ne possono trovare diverse specie sull’arco alpino. La specie di Salvia comune viene utilizzata in cucina come pianta aromatica, per insaporire diversi secondi piatti e nei famosi tortelloni conditi con burro e salvia.
Salvia (Salvia) Salvia (Salvia) Photo By Liam O'Brien , used under CC-BY-4.0 /Cropped and compressed from original

Classificazione scientifica

PictureThis
Un botanico in tasca
Scansiona il codice QR per effettuare il download
Strumento per la Gestione dei Cookie
Oltre a gestire i cookie tramite il tuo browser o dispositivo, puoi modificare le impostazioni dei cookie qui sotto.
Cookie necessari
I cookie necessari abilitano le funzionalità principali. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie e può essere disabilitato solo modificando le preferenze del browser.
Cookie analitici
I cookie analitici ci aiutano a migliorare la nostra applicazione e il nostro sito web raccogliendo e segnalando informazioni sul suo utilizzo.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_ga Google Analytics Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link. 1 Anno
_pta PictureThis Analytics Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza. 1 Anno
Nome del Cookie
_ga
Fonte
Google Analytics
Scopo
Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_pta
Fonte
PictureThis Analytics
Scopo
Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza.
Durata di vita
1 Anno
Cookie di Marketing
I cookie di marketing vengono utilizzati dalle società pubblicitarie per pubblicare annunci pertinenti ai tuoi interessi.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_fbp Pixel di Facebook Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui. 1 Anno
_adj Adjust Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui. 1 Anno
Nome del Cookie
_fbp
Fonte
Pixel di Facebook
Scopo
Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_adj
Fonte
Adjust
Scopo
Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno
picturethis icon
picturethis icon
Scatta una foto per informazioni su piantumazione, tossicità, cultura e malattie, ecc.
Usa l'App
Questa pagina è più bella nell'app
Aperto