camera identify
Prova Gratis
tab list
PictureThis
Italiano
arrow
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
PictureThis
Search
Cerca Piante
Prova Gratis
Global
Italiano
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
Questa pagina è più bella nell'app
about about
Su
plant_info plant_info
Maggiori informazioni
distribution_map distribution_map
Distribuzione
topic topic
FAQ sulla cura
pic top
Rhipsalis clavata
Rhipsalis clavata
Rhipsalis clavata
Rhipsalis clavata
Il genere delle rhipsalis clavata comprende diverse specie di cactus che vengono commercializzate come ornamentali da appartamento. Sono aprezzate, oltre che per la loro forma insolita, anche perché sono facili da coltivare. Il nome latino Rhipsalis significa "giunco intrecciato" e dà un indizio sull'aspetto di queste piante i cui rami, crescendo, si intrecciano a creare forme originali. Nel linguaggio dei fiori, la rhipsalis clavata significa "serenità".
Periodo di semina
Periodo di semina
Inizio primavera, Metà primavera
plant_info

Fatti salienti su Rhipsalis clavata

feedback
Feedback
feedback

Attributi di Rhipsalis clavata

Durata di Vita
Perenne
Periodo di semina
Inizio primavera, Metà primavera
Periodo di fioritura
Primavera inoltrata, Estate, Inizio autunno
Periodo di frutta
Inverno inoltrato
Altezza della Pianta
2 m
Diametro della Corona
60 cm
Diametro del Fiore
2.5 cm
Colore del fiore
Bianco
Tipo di foglia
Semi-sempreverde
Temperatura ideale
20 - 35 ℃

Classificazione scientifica di Rhipsalis clavata

icon
Trova le amiche verdi perfette per te.
Progetta la tua oasi verde in base ai tuoi criteri: tipo di piante, sicurezza degli animali domestici, livello di competenza, ubicazione e altro ancora.
distribution

Distribuzione di Rhipsalis clavata

feedback
Feedback
feedback

Mappa di distribuzione di Rhipsalis clavata

distribution map
Nativa
Coltivata
Invasiva
Potenzialmente infestante
Esotica
Specie non presente
habit
question

Domande su Rhipsalis clavata

feedback
Feedback
feedback
Watering Watering Annaffiatura
Temperature Temperature Temperatura
Qual è il modo migliore per annaffiare il mio Rhipsalis clavata?
È importante conoscere i vari modi di annaffiare il Rhipsalis clavata. Alcuni potrebbero chiedersi se si debba innaffiare dall'alto verso il basso o se sia il contrario. Secondo gli esperti, uno dei modi migliori per innaffiare il cactus è iniziare dal basso. In questo modo si garantisce che l'acqua raggiunga le radici delle piante in quantità sufficiente. Se si parte dall'alto, la saturazione non sarà sufficiente. L'acqua gocciolerà ed evaporerà e solo una piccola quantità raggiungerà le radici.
Continua a leggere more
Cosa devo fare se il mio Rhipsalis clavata è poco irrigato?
A volte si può notare che, anche se si annaffia abbastanza frequentemente, inizia a seccarsi. Se vedete che i fiori cominciano ad appassire e non c'è abbastanza acqua, il problema potrebbe essere nel contenitore in cui sono piantati. In questo caso, sceglietene uno più grande. Acquistate un vaso che dreni facilmente. Dovrete mescolarlo con il terriccio giusto e sabbia pulita, in modo che assorba più facilmente l'acqua. Il terriccio troppo umido non andrà bene per le radici. Poiché questa specie è un'epifita, non sarà in grado di sopportare radici inzuppate, dato che assorbe acqua e sostanze nutritive dall'aria. È meglio assicurarsi che ci sia un drenaggio adeguato per evitare infezioni fungine. Quando notate che il cactus è floscio, potete trasferirlo o rinvasarlo in terra fresca. Rimuovete delicatamente la terra il più possibile e mantenetela uniformemente umida. Nebulizzate frequentemente il cactus quando possibile. Dopo che i fiori hanno finito di sbocciare, potreste ridurre l'irrigazione fino a quando non vedrete comparire nuovi boccioli. Quando il terreno si asciuga troppo, i boccioli iniziano a cadere, quindi è bene aggiungere un po' d'acqua, ma non troppa. A volte le innaffiature troppo frequenti, seguite da quelle eccessive che molti proprietari effettuano per compensazione, sono piuttosto comuni. Queste cactacee sono considerate piante grasse. La mancanza d'acqua non si nota finché non è troppo tardi. Dimostrano di avere dei problemi quando iniziano ad afflosciarsi e ad appassire. I proprietari di piante con buone intenzioni somministrano loro quantità massicce di acqua. A questo punto le radici si disseccano. Diventano così secche da non poter assorbire l'acqua in eccesso. Il risultato è che le piante si inzuppano d'acqua e le radici rimanenti possono marcire. Se notate segni di appassimento o di sommersione, potete provare a riportare in vita la specie con annaffiature regolari e frequenti. Tuttavia, assicuratevi che non si tratti di un diluvio, in modo da dare al cactus la possibilità di rigenerarsi e recuperare le radici.
Continua a leggere more
Quanta acqua devo dare al mio Rhipsalis clavata?
La Rhipsalis clavata deve essere annaffiata adeguatamente per mantenerla in salute tutto l'anno. Dovrebbe essere messa in vaso in un terreno ben drenante in modo da produrre belle fioriture. La quantità d'acqua di cui ha bisogno il Rhipsalis clavata può variare. Quando si nota che circa 1/3 del terriccio è asciutto, è il momento migliore per annaffiare. Sono più assetate delle altre succulente, quindi l'innaffiatura deve avvenire circa una volta alla settimana. Controllate con le dita se il terreno è asciutto per circa 5 cm. Se notate che il terreno è molto asciutto nello strato superiore, fate scorrere l'acqua fino a quando non attraversa il drenaggio dei vasi. Sotto di essi dovrebbe esserci un vassoio per raccogliere l'acqua in eccesso. Dopo circa 10-15 minuti, scartate tutto, compresa l'acqua in eccesso. Il metodo dell'ammollo dovrebbe funzionare bene con il Rhipsalis clavata, ma non lasciatelo a lungo sul vaso pieno d'acqua. Quando la specie è in fase di fioritura, si raccomanda di annaffiarla con parsimonia. Il momento migliore per annaffiare è quando si nota che le foglie iniziano a cadere. Assicuratevi di riempire il sottovaso dei vasi con dei sassolini. Aggiungete acqua ai sassolini per aggiungere umidità al vostro Rhipsalis clavata. Il modo migliore per capire se è il momento di annaffiare Rhipsalis clavata è controllare il terreno. Quando è troppo secco, basta aggiungere acqua e umidità. Tuttavia, non lasciate il vaso nell'acqua, soprattutto durante l'inverno, quando il terreno impiega molto tempo ad asciugarsi. Questo può causare il marciume delle radici. Sappiate che queste specie possono reagire ai vari cambiamenti stagionali. Per annaffiare nel modo corretto dovrete tenere conto del clima. Se vivete in un clima secco e caldo, le piante avranno bisogno di maggiori annaffiature, circa due volte a settimana. Se invece vivete in una zona umida, può andare bene un'annaffiatura solo una volta alla settimana. In autunno e in inverno, se volete che i fiori fioriscano, dovreste innaffiare meno frequentemente. Quando i vasi sono esposti a troppa luce solare, l'umidità si asciuga più rapidamente. In questo caso la pianta ha bisogno di maggiori annaffiature. Le innaffiature dovrebbero essere minori se la pianta si trova in un luogo fresco o umido.
Continua a leggere more
Che cosa succede se si innaffia troppo il mio Rhipsalis clavata?
A volte può capitare di annaffiare troppo il vostro Rhipsalis clavata, facendolo sembrare moscio o appassito. Se l'avete trascurata per troppo tempo, datele da bere. Continuate a fornirle acqua in modo parsimonioso finché non vedete che il terreno è leggermente umido. L'eccesso di acqua può causare lo sviluppo di un'infezione fungina chiamata marciume bianco. Le foglie tendono a cadere, con il rischio di appassire. Come tutte le altre specie, il cactus non sopporta le annaffiature eccessive o le immersioni in acqua. Non tollerano la secchezza del terreno, poiché i fiori iniziano a cadere contemporaneamente, e questo è qualcosa che non si vuole che accada.
Continua a leggere more
Devo regolare la frequenza di irrigazione del mio Rhipsalis clavata in base alle diverse stagioni?
I mesi freddi e quelli caldi non sono gli stessi. Le temperature tendono ad abbassarsi durante l'inverno e l'autunno e il terreno impiega più tempo ad asciugarsi. In questo periodo non è necessario annaffiare spesso le piante grasse. Queste due stagioni sono anche il momento migliore per la Rhipsalis clavata per mostrare le sue splendide fioriture. Innaffiate con parsimonia per mantenere la salute della pianta. Durante i mesi di ottobre, interrompete le annaffiature quando c'è troppa acqua nel terreno. Riprendete le cure a novembre, ma mantenete l'umidità leggera quando le temperature sono ancora fresche. Quando iniziano a comparire le fioriture, sospendete le annaffiature per circa un paio di settimane, in modo che le piante possano riposare dall'eccessiva umidità. Si tratta di piante molto delicate, quindi quando vedrete una nuova crescita, potrete riprendere le annaffiature una volta alla settimana, se necessario.
Continua a leggere more
Devo annaffiare il mio Rhipsalis clavata in modo diverso quando lo pianto all'interno rispetto all'esterno?
La posizione della pianta è un elemento da tenere in considerazione per quanto riguarda le sue esigenze di irrigazione. Quando la pianta cresce vicino alla finestra o all'esterno, l'aria potrebbe essere troppo secca e le temperature troppo elevate. In questo caso è necessario annaffiare la pianta per circa due volte a settimana. Quando cresce in casa, in un ambiente umido e fresco, avrà sicuramente bisogno di meno acqua. Anche la luce solare indiretta avrà un impatto, poiché il terreno non tende a seccarsi più velocemente. In questo caso la succulenta andrà bene anche con un'annaffiatura una volta a settimana. Tuttavia, è necessario controllare il terreno con un misuratore di umidità per sapere di cosa ha bisogno.
Continua a leggere more
icon
Ottieni consigli e trucchi per le tue piante.
Mantieni le tue piante felici e in salute con la nostra guida all'annaffiatura, all'illuminazione, all'alimentazione e altro ancora.
close
close
product icon
Continua a leggere nella nostra app - è meglio
Un database di più di 400.000 piante e guide illimitate a portata di mano...
La tua Guida Definitiva per le Piante
Identifica, coltiva e nutri nel modo migliore!
product icon
17.000 specie locali e 400.000 specie mondiali studiate
product icon
Quasi 5 anni di ricerche
product icon
Più di 80 studiosi di botanica e giardinaggio
ad
ad
Un botanico in tasca
Scan the QR code with your phone camera to download the app
Su
Maggiori informazioni
Distribuzione
FAQ sulla cura
Rhipsalis clavata
Rhipsalis clavata
Rhipsalis clavata
Rhipsalis clavata
Il genere delle rhipsalis clavata comprende diverse specie di cactus che vengono commercializzate come ornamentali da appartamento. Sono aprezzate, oltre che per la loro forma insolita, anche perché sono facili da coltivare. Il nome latino Rhipsalis significa "giunco intrecciato" e dà un indizio sull'aspetto di queste piante i cui rami, crescendo, si intrecciano a creare forme originali. Nel linguaggio dei fiori, la rhipsalis clavata significa "serenità".
Periodo di semina
Periodo di semina
Inizio primavera, Metà primavera
plant_info

Fatti salienti su Rhipsalis clavata

feedback
Feedback
feedback

Attributi di Rhipsalis clavata

Durata di Vita
Perenne
Periodo di semina
Inizio primavera, Metà primavera
Periodo di fioritura
Primavera inoltrata, Estate, Inizio autunno
Periodo di frutta
Inverno inoltrato
Altezza della Pianta
2 m
Diametro della Corona
60 cm
Diametro del Fiore
2.5 cm
Colore del fiore
Bianco
Tipo di foglia
Semi-sempreverde
Temperatura ideale
20 - 35 ℃
icon
Acquisisci conoscenze più preziose sulle piante
Esplora una ricca enciclopedia botanica per approfondimenti
Scarica l'App

Classificazione scientifica di Rhipsalis clavata

icon
Non saltare mai più un'attività di manutenzione!
La cura delle piante è più facile che mai con il nostro promemoria smart personalizzato.
Scarica l'App
distribution

Distribuzione di Rhipsalis clavata

feedback
Feedback
feedback

Mappa di distribuzione di Rhipsalis clavata

distribution map
Nativa
Coltivata
Invasiva
Potenzialmente infestante
Esotica
Specie non presente
question

Domande su Rhipsalis clavata

feedback
Feedback
feedback
Watering Watering Annaffiatura
Temperature Temperature Temperatura
Qual è il modo migliore per annaffiare il mio Rhipsalis clavata?
more
Cosa devo fare se il mio Rhipsalis clavata è poco irrigato?
more
Quanta acqua devo dare al mio Rhipsalis clavata?
more
Che cosa succede se si innaffia troppo il mio Rhipsalis clavata?
more
Devo regolare la frequenza di irrigazione del mio Rhipsalis clavata in base alle diverse stagioni?
more
Devo annaffiare il mio Rhipsalis clavata in modo diverso quando lo pianto all'interno rispetto all'esterno?
more
icon
Ottieni consigli e trucchi per le tue piante.
Mantieni le tue piante felici e in salute con la nostra guida all'annaffiatura, all'illuminazione, all'alimentazione e altro ancora.
Scarica l'App
close
product icon close
La tua Guida Definitiva per le Piante
Identifica, coltiva e nutri nel modo migliore!
product icon
17.000 specie locali e 400.000 specie mondiali studiate
product icon
Quasi 5 anni di ricerche
product icon
Più di 80 studiosi di botanica e giardinaggio
ad
product icon close
Continua a leggere nella nostra app - è meglio
Un database di più di 400.000 piante
guide illimitate a portata di mano...
Strumento per la Gestione dei Cookie
Oltre a gestire i cookie tramite il tuo browser o dispositivo, puoi modificare le impostazioni dei cookie qui sotto.
Cookie necessari
I cookie necessari abilitano le funzionalità principali. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie e può essere disabilitato solo modificando le preferenze del browser.
Cookie analitici
I cookie analitici ci aiutano a migliorare la nostra applicazione e il nostro sito web raccogliendo e segnalando informazioni sul suo utilizzo.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_ga Google Analytics Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link. 1 Anno
_pta PictureThis Analytics Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza. 1 Anno
Nome del Cookie
_ga
Fonte
Google Analytics
Scopo
Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_pta
Fonte
PictureThis Analytics
Scopo
Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza.
Durata di vita
1 Anno
Cookie di Marketing
I cookie di marketing vengono utilizzati dalle società pubblicitarie per pubblicare annunci pertinenti ai tuoi interessi.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_fbp Pixel di Facebook Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui. 1 Anno
_adj Adjust Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui. 1 Anno
Nome del Cookie
_fbp
Fonte
Pixel di Facebook
Scopo
Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_adj
Fonte
Adjust
Scopo
Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno
Questa pagina è più bella nell'app
Aperto