camera identify
Prova Gratis
tab list
PictureThis
Italiano
arrow
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
PictureThis
Search
Cerca Piante
Prova Gratis
Global
Italiano
English
繁體中文
日本語
Español
Français
Deutsch
Pусский
Português
Italiano
한국어
Nederlands
العربية
Svenska
Polskie
ภาษาไทย
Bahasa Melayu
Bahasa Indonesia
Questa pagina è più bella nell'app
picturethis icon
Identifica istantaneamente le piante con un semplice clic
Scatta una foto per ottenere l'identificazione istantanea delle piante, ottenendo informazioni rapide sulla prevenzione delle malattie, il trattamento, la tossicità, la cura, gli utilizzi e il simbolismo, ecc.
Scarica l'App
Continua a leggere

Euforbia

Nome botanico: Euphorbia

Euforbia
Nome botanico: Euphorbia
Euforbia (Euphorbia)

Descrizione

Il genere delle euforbia comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.

Specie di Euforbia

Euphorbia tetragona

Euphorbia tetragona

Il genere delle euphorbia tetragona comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia 'Blackbird'

Euphorbia 'Blackbird'

Il genere delle euphorbia 'Blackbird' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia tithymaloides 'Nana'

Euphorbia tithymaloides 'Nana'

Il genere delle euphorbia tithymaloides 'Nana' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia griffithii 'Dixter'

Euphorbia griffithii 'Dixter'

Il genere delle euphorbia griffithii 'Dixter' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia ferox

Euphorbia ferox

Il genere delle euphorbia ferox comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia loricata

Euphorbia loricata

Euphorbia loricata è una succulenta unica nel suo genere, con foglie spesse e carnose disposte a rosetta, originaria delle regioni aride. La sua forma robusta è adattata a immagazzinare acqua, consentendo la sopravvivenza in climi rigidi. Caratterizzata da un fogliame verde e rigato, euphorbia loricata presenta spesso una sfumatura rossastra come risposta allo stress per l'intensa luce solare, che serve anche come meccanismo protettivo contro gli erbivori. I fiori poco appariscenti della pianta sono meno evidenti rispetto alla struttura corazzata delle foglie.
Euphorbia stygiana

Euphorbia stygiana

Raggiunge un'altezza di 1,5 me 1 m di lunghezza, con foglie lanceolate verde scuro e fiori gialli. La popolazione totale ha meno di 50 individui maturi in natura.
Euphorbia peplus var. peplus

Euphorbia peplus var. peplus

Euphorbia peplus var. peplus è una piccola pianta erbacea annuale con una linfa lattiginosa che può essere irritante per la pelle. I suoi steli portano foglie a forma di cucchiaio e presenta piccoli fiori giallo-verdastri racchiusi in una singolare struttura a coppa. Preferendo ambienti semi-ombreggiati, euphorbia peplus var. peplus prospera nei terreni disturbati che si trovano spesso nei giardini e nei terreni agricoli, sfruttando tali nicchie per diffondersi rapidamente.
Euphorbia martini

Euphorbia martini

Il genere delle euphorbia martini comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia gottlebei

Euphorbia gottlebei

Euphorbia gottlebei presenta un fusto compatto, a forma di globo, con sporgenze nervose orlate di spine, che imitano le distese rocciose della sua patria arida. La sua struttura adattiva minimizza la superficie, riducendo la perdita di umidità. Possono spuntare minuscoli fiori gialli, mimetizzati nel corpo verdastro, che riflettono ulteriormente la sua maestria nel sopravvivere in ambienti scarsi.
Euphorbia bongolavensis

Euphorbia bongolavensis

Il genere delle euphorbia bongolavensis comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euforbia sottile

Euforbia sottile

Questo è un piccolissimo spargisale a ciclo annuale che raggiunge i 25 cm di altezza. Vive in aree aperte dei cespugli, è riconosciuto dalle sue foglie lineari e dai semi coperti da piccole verruche. La sua infiorescenza è un ciato.
Euphorbia cap-saintemariensis

Euphorbia cap-saintemariensis

L'euphorbia cap-saintemariensis, una pianta molto rara in natura, ama vivere nelle zone rocciose e dal clima tendenzialmente caldo. A causa della progressiva scomparsa del suo habitat, i suoi esemplari sono sempre meno numerosi. Come pianta ornamentale è abbastanza apprezzata, anche se non gode di una distribuzione di massa. La sua coltivazione non prevede grandi difficoltà ma va ricordato che il suo terriccio dovrebbe sempre essere umido.
Euphorbia stellata

Euphorbia stellata

Il genere delle euphorbia stellata comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia griffithii 'Fern Cottage'

Euphorbia griffithii 'Fern Cottage'

Il genere delle euphorbia griffithii 'Fern Cottage' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia cylindrifolia

Euphorbia cylindrifolia

Euphorbia cylindrifolia è una succulenta di grande impatto visivo, con fusti tubolari di colore verde o grigio-verde che spesso assomigliano a colonne cilindriche. Questi fusti, tipicamente raggruppati ed eretti, possono raggiungere un'altezza di 30 cm, adattandosi euphorbia cylindrifolia bene agli habitat aridi e minimizzando la perdita d'acqua. Le foglie poco appariscenti e i piccoli fiori giallo-verdi spuntano all'estremità dei fusti, sottolineando l'uso efficiente delle risorse in condizioni difficili.
Euphorbia fulgens

Euphorbia fulgens

Il genere delle euphorbia fulgens comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia atropurpurea

Euphorbia atropurpurea

Euphorbia atropurpurea si distingue per le infiorescenze di colore rosso-viola intenso, che spuntano da una rosetta di foglie succulente e sempreverdi. Questa perenne resistente si adatta agli ambienti rocciosi e aridi grazie ai suoi fusti spessi e idrici, che contribuiscono a garantire la sopravvivenza nei suoi habitat nativi delle Canarie. Nelle giuste condizioni, può anche produrre piccoli fiori poco appariscenti all'interno delle sue vistose brattee.
Euphorbia neohumbertii

Euphorbia neohumbertii

Euphorbia neohumbertii è una succulenta di grande effetto, dalla crescita robusta ed eretta. I suoi fusti profondamente scanalati sono coronati da densi grappoli di foglie spinose di colore verde brillante, che le conferiscono un aspetto simile a quello di un cactus. Adattata agli ambienti aridi, i fusti spessi di euphorbia neohumbertii immagazzinano acqua, consentendo la sopravvivenza in habitat difficili e rocciosi. Questa pianta architettonica è un esemplare vivace negli xeriscapes e nelle collezioni di succulente, che attira l'attenzione con la sua forma scultorea e la sua resilienza.
Euphorbia poissonii

Euphorbia poissonii

Il genere delle euphorbia poissonii comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euforbia delle Baleari

Euforbia delle Baleari

L'euforbia delle Baleari forma dei bei cespugli e riesce a crescere anche in ambienti ostili e difficili. È molto sconsigliato raccogliere questa pianta, infatti il lattice al suo interno è tossico sia per ingestione che per contatto.
Euphorbia aeruginosa

Euphorbia aeruginosa

Il genere delle euphorbia aeruginosa comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euforbia Verruccosa

Euforbia Verruccosa

L'euforbia Verruccosa è una pianta perenne, piuttosto rara, che in Italia si può trovare solo in alcune regioni nord occidentali. Deve il suo nome ad Euforbo, il medico al servizio di re Giuba II di Numidia che, stando agli scritti di Plinio scoprì le proprietà di questa pianta più di 2000 anni fa. I suoi piccoli fiori, di colore giallo, si possono ammirare durante i mesi primaverili.
Euphorbia francoisii

Euphorbia francoisii

Euphorbia francoisii è caratterizzata da una formazione minuta e a grappolo e da un fogliame caratteristico. Le foglie, spesso di colore verde intenso con sfumature viola, sono slanciate e appuntite e formano una corona attraente in cima ai fusti segmentati. Nel suo habitat arido, euphorbia francoisii prospera immagazzinando l'umidità nei suoi steli carnosi, che le permettono di sopravvivere alle condizioni di siccità. I suoi fiori, piccoli e poco appariscenti, testimoniano la sua resilienza in una strategia di sopravvivenza minimalista.
Euphorbia misera

Euphorbia misera

Euphorbia misera è un arbusto eretto e alto 1,6-3,3 piedi. Ha foglie piccole, arrotondate, pelose e infiorescenze sulla punta dei rami. Il fiore distintivo è peloso e ghiandolare e ha un disco di nettare centrale con un'appendice rosso brillante con bordi smerlati e una frangia giallo chiaro.
Euphorbia antisyphilitica

Euphorbia antisyphilitica

È arbustivo e ha fusti densamente raggruppati, eretti, essenzialmente senza foglie che sono coperti di cera per impedire la traspirazione.
Euphorbia heptagona

Euphorbia heptagona

Il genere delle euphorbia heptagona comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia ammak

Euphorbia ammak

Il genere delle euphorbia ammak comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euforbia spinosa

Euforbia spinosa

Euforbia spinosa è un arbusto erbaceo perenne sempreverde che si trova tipicamente nelle aree rocciose e alpine. È una specie nota per il suo stelo spinoso. È resistente alla siccità, può essere utilizzata per la copertura del suolo ed è spesso impiegata nei giardini rocciosi per scopi ornamentali. La specie è tossica, se ingerita, e la sua linfa può causare irritazioni alla pelle.
Euphorbia tortirama

Euphorbia tortirama

L'euphorbia tortirama è una succulenta nana e molto spinosa che è commercializzata come ornamentale da appartamento. Si tratta di una specie dall'interessante impatto estetico, soprattutto per le sue ramificazioni che si sviluppano torcendosi su sé stesse. È una pianta non difficile da mantenere, ma ha bisogno di molta luce, un clima mite e un terriccio ben drenato e poroso.
Euphorbia polygonifolia

Euphorbia polygonifolia

Euphorbia polygonifolia ha un habitat piuttosto ristretto nelle spiagge sabbiose e nelle dune lungo l'Oceano Atlantico e i Grandi Laghi. I suoi frutti e semi sono relativamente grandi e si sviluppano più tardi rispetto a specie simili.
Euphorbia melanadenia

Euphorbia melanadenia

Gli steli sono rivestiti con coppie di foglie ovali leggermente lanose larghe da 2 a 9 mm. Il cyathium è una schiera a forma di campana di appendici bianche simili a petali smerlate che circondano i fiori reali. Al centro delle appendici si trova un anello di fiori maschili staminati attorno a un singolo fiore femminile. Il fiore femminile si sviluppa in un frutto di forma ovale che porta semi bianchi rugosi.
Euphorbia albomarginata

Euphorbia albomarginata

Euphorbia albomarginata è una pianta comune di copertura del suolo, che cresce solitamente meno di 0,5 in altezza, con singole piante che coprono circa un piede quadrato, spesso crescono da vicino e formano stuoie di vegetazione.I fiori di questa pianta sono piccoli e bordati di bianco, con un colore violaceo centro.
Euphorbia davidii

Euphorbia davidii

Euphorbia davidii, noto come l'euforbia di David o l'euforbia dentata, è una specie di pianta da fiore della famiglia Euphorbiaceae.
Euphorbia bracteata

Euphorbia bracteata

È difficile non euphorbia bracteata che cresce in giardino. La succulenta a forma di cespuglio produce grandi spighe di fiori ricoperte da fiori a forma di uccello. È anche per questo che a volte viene chiamata la pianta dell'uccellino.
Euphorbia ritchiei

Euphorbia ritchiei

Il genere delle euphorbia ritchiei comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia abyssinica

Euphorbia abyssinica

Il genere delle euphorbia abyssinica comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia knuthii

Euphorbia knuthii

Il genere delle euphorbia knuthii comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia tithymaloides 'Variegata'

Euphorbia tithymaloides 'Variegata'

Il genere delle euphorbia tithymaloides 'Variegata' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia susannae

Euphorbia susannae

Il genere delle euphorbia susannae comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia 'Zig Zag'

Euphorbia 'Zig Zag'

Il genere delle euphorbia 'Zig Zag' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia thymifolia

Euphorbia thymifolia

Il genere delle euphorbia thymifolia comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia pekinensis

Euphorbia pekinensis

Euphorbia pekinensis, l'euforbia di Pechino, è una pianta in fiore originaria dell'Asia.
Euforbia Bitorzoluta

Euforbia Bitorzoluta

L'Euforbia bitorzoluta (nome scientifico Euphorbia dulcis L., 1753) è una pianta erbacea, appartenente alla famiglia delle Euphorbiaceae.
Eufòrbia falcata

Eufòrbia falcata

È un piccolo latte erbaceo erbaceo. L'infiorescenza ha molte foglie con brattee molto ampie e caratteristiche. Le foglie si piegano su se stesse e hanno l'apice acuto con un mucron, così come le brattee. I fiori hanno nettari semicircolari con appendici molto piccole.
Euphorbia portlandica

Euphorbia portlandica

Il genere delle euphorbia portlandica comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia griffithii 'Fireglow'

Euphorbia griffithii 'Fireglow'

Il genere delle euphorbia griffithii 'Fireglow' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia lactea 'White Ghost'

Euphorbia lactea 'White Ghost'

Il genere delle euphorbia lactea 'White Ghost' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia pulcherrima 'Regina'

Euphorbia pulcherrima 'Regina'

Il genere delle euphorbia pulcherrima 'Regina' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euforbia candelabro

Euforbia candelabro

La euforbia candelabro ( Euphorbia candelabrum ) deve il suo nome ai numerosi (fino a 150!) rami che si protendono verso l'alto e che la fanno assomigliare a un candelabro. Succulenta insolitamente alta, la euforbia candelabro può raggiungere i 15 metri di altezza, il che le permette di eludere gli animali al pascolo. È tossica grazie al lattice bianco e lattiginoso che emana quando viene danneggiata.
Euphorbia flanaganii

Euphorbia flanaganii

Molte specie all'interno del genere, compresi i flanaganii, hanno steli modificati fotosintetici che mancano o hanno ritardato lo sviluppo del periderma. Un'attenta osservazione degli esemplari di Euphorbia flanaganii rivela anche foglie modificate, simili ad aghi, simmetria geometrica radiale e una struttura apparentemente tuberosa al di sopra del suolo.
Euphorbia balsamifera

Euphorbia balsamifera

Il genere delle euphorbia balsamifera comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia amygdaloides subsp. robbiae

Euphorbia amygdaloides subsp. robbiae

Il genere delle euphorbia amygdaloides subsp. robbiae comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euforbia Irlandese

Euforbia Irlandese

L'euforbia Irlandese è una pianta tossica. Il nome scientifico Euphorbia hyberna è legato a Euforbo, medico dell'antica Grecia che secondo alcune fonti scoprì per primo le presunte virtù di questa pianta. L'euforbia Irlandese cresce e fiorisce in inverno.
Euphorbia sieboldiana

Euphorbia sieboldiana

È una pianta perenne rizomatosa che cresce fino a 70 cm di altezza. Produce piccoli fiori in pseudoumbels compatti. Questi mancano appendici simili a petali. Questa specie può essere facilmente identificata dalle proiezioni a forma di corno sulle ghiandole dell'involucro.
Euforbia Seghettata

Euforbia Seghettata

L'euforbia Seghettata è una pianta erbacea perenne. Sebbene dagli scritti di Plinio si deduca che questa pianta in passato è stata impiegata come emetico e lassativo, tale uso oggi è assolutamente proibito poiché l'euforbia Seghettata, come molte Euforbie, contiene un lattice bianco molto irritante dagli effetti tossici.
Euphorbia × martinii 'Ascot Rainbow'

Euphorbia × martinii 'Ascot Rainbow'

Il genere delle euphorbia × martinii 'Ascot Rainbow' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia tirucalli 'Sticks on Fire'

Euphorbia tirucalli 'Sticks on Fire'

Il genere delle euphorbia tirucalli 'Sticks on Fire' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia pulcherrima 'Marbella'

Euphorbia pulcherrima 'Marbella'

Il genere delle euphorbia pulcherrima 'Marbella' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia cyparissias 'Fens Ruby'

Euphorbia cyparissias 'Fens Ruby'

Il genere delle euphorbia cyparissias 'Fens Ruby' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia milii 'Vulcanus'

Euphorbia milii 'Vulcanus'

Il genere delle euphorbia milii 'Vulcanus' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia hypericifolia 'Diamond Frost'

Euphorbia hypericifolia 'Diamond Frost'

Il genere delle euphorbia hypericifolia 'Diamond Frost' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia amygdaloides 'Ruby Glow'

Euphorbia amygdaloides 'Ruby Glow'

Il genere delle euphorbia amygdaloides 'Ruby Glow' comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia stenoclada

Euphorbia stenoclada

L'euphorbia stenoclada è una specie a portamento arbustivo che presenta rami con forma e colore caratteristici; per questo motivo, la pianta è molto apprezzata come ornamentale da giardino. Purtroppo, però, in natura questa specie è sempre più minacciata dalla perdita del suo habitat.
Euphorbia griffithii

Euphorbia griffithii

Il genere delle euphorbia griffithii comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euphorbia neorubella

Euphorbia neorubella

Euphorbia neorubella ( Euphorbia neorubella ) è una pianta indigena del Kenya che prospera in natura e se coltivata tra le rocce. Euphorbia neorubella tollera la siccità, è considerata facile da coltivare e richiede poche cure. Questa specie dovrebbe essere protetta dalla luce diretta del sole e ricevere una moderata quantità d'acqua.
Stella di natale

Stella di natale

Una delle specie più famose durante le feste di fine anno, la stella di natale, si presenta come una pianta di modeste dimensioni dalle caratteristiche brattee rosse che si sviluppano in prossimità del periodo di fioritura. I rami, se spezzati, possono rilasciare una sostanza biancastra irritante. Viene regalata durante le festività natalizie come buon auspicio.
Euforbia macchiata

Euforbia macchiata

L'Euphorbia maculata è una pianta dal portamento prostrato, con esemplari che occasionalmente arrivano fino a 30 cm . I singoli steli, che si estendono sul terreno, superano raramente i 45 cm di lunghezza. Le foglie sono ovali ma piuttosto allungate, lunghe fino a 3 cm e disposte in coppie opposte. I fiori sono molto piccoli, con quattro petali bianchi che sfumano nel rosa.
Pasqua

Pasqua

La pasqua è una pianta di uso ornamentale diffusa anche in Italia. Ha foglie perenni, verdi e di forma ellittica, ha fiori bianchi simili a piccole stelle che crescono tra l'autunno e l'inverno.
Euphorbia tithymaloides

Euphorbia tithymaloides

L'euphorbia tithymaloides è una specie che cresce in diversi habitat, come pendii e terreni rocciosi. Trova impiego come pianta ornamentale, specie in zone molto arride dove può sopravvivere con poca acqua. Produce fiori a corno color magenta e la sua linfa può provocare irritazione.
Calenzuola piccola

Calenzuola piccola

L'calenzuola piccola è una pianta erbacea infestante. Il lattice contenuto in ogni parte della pianta è estremamente tossico e irritante, per questo bisogna fare attenzione se la si maneggia e non lasciare che i bambini vi si avvicinino.
Euphorbia hyssopifolia

Euphorbia hyssopifolia

Euphorbia hyssopifolia ( Euphorbia hyssopifolia ) è un'erba originaria della zona sud-occidentale degli Stati Uniti. È una pianta del genere Euphorbia che cresce al meglio nei deserti e ha una linfa bianco latte nel fusto. È nota anche come euforbia dell'issopo, erba dell'occhio, erba della verruca ed erba dei polli.
Euforbia Serpeggiante

Euforbia Serpeggiante

L'euforbia Serpeggiante è una pianta annuale dal portamento strisciante, come suggerisce anche l'epiteto serpens del nome latino. In Italia, dove è stata introdotta, si è naturalizzata in diverse regioni settentrionali e centrali mentre, in altre parti del mondo, è considerata una specie invasiva.
Pianta della Pigna

Pianta della Pigna

La pianta della Pigna è una succulenta nana, sprovvista di spine, che in Italia è conosciuta e apprezzata soprattutto dagli appassionati e collezionisti di piante grasse. Si tratta di una specie caratterizzata dalla crescita lenta che va coltivata su un terreno drenante e protetta dalla luce diretta del sole. Il nome scientifico Euphorbia bupleurifolia si riferisce al medico Euforbo, che servì, 2000 anni fa, re Giuba II di Numidia; l'attributo bupleurifolia allude invece alla somiglianza sua somiglianza con le piante del genere Buplerum.
Euphorbia fischeriana

Euphorbia fischeriana

È una specie biennale, a volte annuale, con fusto eretto alto 0,5–1 m e foglie oblungo-lanceolate, opposte, decussate. Le infiorescenze, circondate da brattee gialle, con cime larghe circa 5 cm, compaiono in giugno-luglio. I semi si sviluppano all'interno di una capsula (in genere 3 per inflorescenza) e vengono espulsi e lanciati anche ad alcuni metri di distanza quando sono maturi.
Albero delle matite

Albero delle matite

La succulenta albero delle matite è nota prevalentemente come pianta ornamentale. È anche al centro di ricerche scientifiche nell'ambito delle fonti rinnovabili di energia perché il suo lattice, considerato tossico, potrebbe essere utilizzato nella produzione di una sorta di bio diesel. In passato, invece, si tentò, senza successo, di ricavarne un materiale simile alla gomma.
Cactus puntaspilli

Cactus puntaspilli

La cactus puntaspilli è una pianta succulenta abbastanza comune in Italia e facile da coltivare. Cresce molto rapidamente e non richiede particolare attenzione, eccezion fatta per un terreno ben drenato. Di norma è una pianta ornamentale da appartamento, ma un esemplare adulto e in buona salute può essere spostato in giardino, sempre che ci troviamo in una zona dal clima piuttosto mite.
Euphorbia trigona

Euphorbia trigona

Tra gli aculei di euphorbia trigona, in estate, possono spuntare piccoli fiori rossastri. Questa pianta succulenta prospera in terreni umidi e ricchi di humus nelle zone temperate, ma non è molto tollerante al freddo. La rapida crescita la rende una specie particolarmente apprezzata come ornamentale da appartamento.
Euforbia delle Ferrovie

Euforbia delle Ferrovie

Questa è un'erba che cresce annualmente eretta, con coppie di foglie oblunghe lungo i suoi steli. La lama può essere lunga fino a 3,5 centimetri, pelosa o senza peli e finemente seghettata. L'infiorescenza può essere solitaria o in gruppi. Ogni infiorescenza è una ciatio, con piani bianchi o rossi e appendici floreali attorno a quella reale.
Euforbia adriatica

Euforbia adriatica

Euforbia adriatica si trova in crescita in giardini o siepi apprezzati per il suo aspetto attraente che dura per mesi. L'arbusto sempreverde è ricoperto di piccoli fiori che attirano colibrì e farfalle. Evita di toccare questa pianta senza alcuna precauzione in quanto la sua linfa è velenosa.
Euforbia cespugliosa

Euforbia cespugliosa

In Italia l’euforbia cespugliosa cresce spontaneamente in suoli secchi e incolti della maggior parte delle regioni. I fiori iniziano ad aprirsi in primavera e continuano fino all’inizio dell’estate. Questa pianta ha un aspetto grazioso e si coltiva nei giardini, inoltre, si usa per produrre la gomma e il caucciù.
Euforbia delle faggete

Euforbia delle faggete

Il nome generico dell'euforbia delle faggete, Euphorbia, deriva dal medico greco Euforbo. La pianta secerne un lattice tossico e irritante anche al semplice contatto. Il nome specifico, invece, significa “a forma di mandorla” in riferimento alla forma delle giovani brattee.
Euphorbia umbellata

Euphorbia umbellata

Euphorbia umbellata è raramente coltivato negli Stati Uniti, ma si trova in crescita nell'Africa tropicale. La succulenta a crescita lenta produce rami dalla base, ciascuno riempito con una linfa lattiginosa. La linfa è velenosa viene ingerita ed è anche irritante per la pelle.
Euphorbia hirta

Euphorbia hirta

Euphorbia hirta ( Euphorbia hirta ) è un'erba infestante che si aggrappa al terreno e i cui rami possono raggiungere i 60 cm di lunghezza. Fiorisce dall'estate all'inizio dell'autunno e muore dopo il primo gelo. Una linfa lattiginosa fuoriesce dagli steli o dalle foglie spezzate. Può essere un'erbaccia fastidiosa che si riproduce rapidamente.
Euphorbia neriifolia var. cristata

Euphorbia neriifolia var. cristata

L'euphorbia neriifolia var. cristata è una pianta succulenta che in Italia si può trovare solamente in alcuni vivai ed è molto rara e costosa. Nelle regioni tropicali viene allevata come pianta ornamentale che, pur essendo simile a un cactus, non va trattata come tale. La sua crescita è piuttosto rapida e può raggiungere dimensioni notevoli, dando vita a delle forme molto variegate e particolari.
Euforbia a foglie diverse

Euforbia a foglie diverse

È una specie abbondante, che raggiunge i 30 a 50 cm di altezza, gambo semplice, con succo di latte; foglie eterofile; Fiori giallastri, piccoli, con brattee. Le foglie all'estremità superiore del gambo, vicino alla ciatus, hanno un sorprendente colore rosso scarlatto. Le foglie hanno un lobo di 4 a 7 cm di lunghezza e 1,5-3 cm di larghezza. Lo stelo emana una linfa bianca lattiginosa tossica.
Euforbia cipressina

Euforbia cipressina

L'euforbia cipressina è una pianta erbacea che nel nostro paese cresce spontaneamente su buona parte del territorio e può essere trovata nei prati incolti e sui terreni aridi. Si tratta di una specie tossica, il cui epiteto cyparissias del nome latino (Euphorbia cyparissias) allude alla sua somiglianza con il cipresso, ovviamente in dimensione molto ridotta.
Euforbia Oblunga

Euforbia Oblunga

L'euforbia Oblunga è una specie rarissima, in natura, in Italia. Si tratta di una pianta perenne e pelosa. Il suo nome generico Euforbia nel nome scientifico (Euphorbia oblongata) si riferisce a Euforbo, un medico greco che, 2.000 anni fa, era al servizio di re Giuba II di Numidia. L'epiteto oblungata, invece, allude alla forma delle sue foglie.
Euforbia mirsinite

Euforbia mirsinite

L'euforbia mirsinite è una pianta grassa perenne che non necessita di grandi quantità d'acqua. Si tratta di una specie piuttosto bassa che fiorisce da maggio a giugno con fiori di un peculiare color arancio molto apprezzato.
Corona di Cristo

Corona di Cristo

La corona di Cristo è una pianta succulenta che in Italia viene coltivata come ornamentale che fiorisce tutto l'anno. Diversamente da molte succulente, richiede qualche cura, ad esempio, ha bisogno di essere innaffiata con una certa regolarità. Una delle sue caratteristiche più peculiari sono le spine che, in natura, le servono per aggrapparsi ad altre piante durante la crescita.
Euphorbia heterophylla var. cyathophora

Euphorbia heterophylla var. cyathophora

L'euphorbia heterophylla var. cyathophora è una pianta che ricorda vagamente la stella di natale, famosa per le sue foglie verdi con la base rossa, che sembra dipinta a mano. Sebbene questa pianta venga anche coltivata, in molte regioni è considerata un'invasiva, inoltre, viene accuratamente evitata dagli erbivori poiché, per loro, è tossica in ogni sua parte.
Euphorbia jolkinii

Euphorbia jolkinii

Il genere delle euphorbia jolkinii comprende specie utilizzate prevalentemente come ornamentali da giardino ma anche come piante d’appartamento (basti pensare alla famosa Stella di Natale). Bisogna tuttavia prestare attenzione quando la si tocca e soprattutto tenerla alla larga da bambini e animali, in quanto la sua linfa può provocare infiammazioni alle mucose e anche seri problemi alla vista.
Euforbia (Euphorbia) Euforbia (Euphorbia)

Classificazione scientifica

PictureThis
Un botanico in tasca
Scansiona il codice QR per effettuare il download
Strumento per la Gestione dei Cookie
Oltre a gestire i cookie tramite il tuo browser o dispositivo, puoi modificare le impostazioni dei cookie qui sotto.
Cookie necessari
I cookie necessari abilitano le funzionalità principali. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie e può essere disabilitato solo modificando le preferenze del browser.
Cookie analitici
I cookie analitici ci aiutano a migliorare la nostra applicazione e il nostro sito web raccogliendo e segnalando informazioni sul suo utilizzo.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_ga Google Analytics Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link. 1 Anno
_pta PictureThis Analytics Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza. 1 Anno
Nome del Cookie
_ga
Fonte
Google Analytics
Scopo
Questi cookie sono impostati in virtù del nostro utilizzo di Google Analytics. Essi sono usati per raccogliere informazioni sull'utilizzo della nostra applicazione e del nostro sito web. I cookie raccolgono informazioni specifiche, come il tuo indirizzo IP, dati relativi al tuo dispositivo e altre informazioni sull'utilizzo dell'applicazione o del sito web. Si prega di notare che il trattamento dei dati viene svolto essenzialmente da Google LLC e Google può utilizzare i dati raccolti dai cookie per propri scopi (ad es. profilazione) e lo combinerà con altri dati come il tuo Account Google. Per ulteriori informazioni su come Google elabora i tuoi dati e sull'approccio di Google alla privacy, nonché sulla tutela dei tuoi dati, dai un'occhiata a questo link.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_pta
Fonte
PictureThis Analytics
Scopo
Utilizziamo questi cookie per raccogliere informazioni su come utilizzi il nostro sito, monitorare le prestazioni del sito e migliorare le prestazioni del nostro sito, i nostri servizi e la tua esperienza.
Durata di vita
1 Anno
Cookie di Marketing
I cookie di marketing vengono utilizzati dalle società pubblicitarie per pubblicare annunci pertinenti ai tuoi interessi.
Nome del Cookie Fonte Scopo Durata di vita
_fbp Pixel di Facebook Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui. 1 Anno
_adj Adjust Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui. 1 Anno
Nome del Cookie
_fbp
Fonte
Pixel di Facebook
Scopo
Un monitoraggio dei pixel di conversione che utilizziamo per le campagne di retargeting. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno

Nome del Cookie
_adj
Fonte
Adjust
Scopo
Questo cookie fornisce servizi mobili di analisi e attribuzione che ci consentono di misurare e analizzare l'efficacia delle campagne di marketing, determinati eventi e azioni all'interno dell'Applicazione. Scopri di più qui.
Durata di vita
1 Anno
picturethis icon
picturethis icon
Scatta una foto per informazioni su piantumazione, tossicità, cultura e malattie, ecc.
Usa l'App
Questa pagina è più bella nell'app
Aperto